WSS: prima giornata di libere targate Sofuoglu

Nella prima sessione di prove libere del mondiale 2016 a spuntarla e' il turco Kenan Sofuoglu, permettendosi il lusso di non girare nel pomeriggio.

WSS: prima giornata di libere targate Sofuoglu
Getty image

La prima giornata del primo round e' andata a Kenan Sofuoglu. Il turco in sella alla Kawasaki zx-6R del team Puccetti è stato il più veloce di giornata ,considerando la combina dei tempi, sul tracciato Australiano di Philip Island.

Kenan, dopo aver dimostrato un ottimo passo nelle fp1 non è sceso in pista nella sessione pomeridiana in quanto impiegato a "soccorrere" il proprio gioiellino Razgatlioglu caduto nelle fp2 della superbike. Il mancato turno non e' bastato agli avversari di scalzare il campione del mondo in carica dalla prima casella, anche se è' stato avvicinato da Jules Cluzel (2) e Randy Krummenacher (3). 

Il primo italiano di giornata e' stato Lorenzo Zanetti. Il pilota di casa Mv paga 4 decimi dal leader, ma può ritenersi soddisfatto per il lavoro svolto.

Sorpresa di giornata e' Kyle Ryde. Il. Britannico in sella alla Yamaha del team  Ranieri ha staccato la 5ª prestazioni di giornata qualificandosi direttamente per la  Superpole 2 .

Nella sesta posizione di giornata troviamo un deludente PJ Jacobsen,seguito da Alex BaldoliniKevin Wahr e Kyle Smith. Chiude la top ten Nico Terol

I  primi dieci entreranno di diritto nella Superpole 2.

Chi si giocherà l'ingresso in Superpole 2 troviamo ,tra i favoriti, Gino rea, fuori dalla top ten per solo 16 millesimi e Antony west  distante 72 millesimi.

Da tenere in considerazione Christian Gamarino (13). L'alfiere go Eleven , oltre ad essere stato la terza Kawasaki in pista, ha compiuto 43 giri migliorando ad ogni uscita, avvicinandosi sempre più ai piani alti. Più staccati Federico Caricasulo (15) e Roberto Rolfo (18)