Sbk, Sykes fa doppietta a Donington: sua anche Gara2, davanti a Rea e Davies

Tom Sykes vince anche gara2 a Donington, davanti al compagno Rea e a Davies che batte nella lotta per il podio Savadori. Male Giugliano che dopo il podio di ieri è solo 7°.

Sbk, Sykes fa doppietta a Donington: sua anche Gara2, davanti a Rea e Davies
worldsbk.com

Tom Sykes fa doppietta, vincendo per la 9ª volta la gara di casa a Donington Park, piegando gli attacchi del compagno Jonathan Rea, che c'ha provato per tutta la gara mollando solo nel giro finale. Chiude il podio l'altro britannico, Chaz Davies su Ducati, alle cui spalle chiude un bravissimo Lorenzo Savadori che ha provato a lungo a insidiare il podio del ducatista.


LA GARA - Sykes non sbaglia la partenza, tiene la prima posizione e si porta dietro anche Rea, mentre parte ancora una volta a rilento Savadori. Sykes prova a fare il vuoto già nel prima giro ma nell'ultimo tornantino va lungo, così come Davies alle sue spalle che viene infilato da Rea. I due Kawasaki provano a fare il vuoto, con Rea che al secondo passaggio fa segnare il giro record della pista, mentre Giugliano va lungo come il compagno Davies al giro prima. Al 3º giro Hayden e Savadori superano in sequenza Giugliano così come fa anche Camier a fine giro, ma l'italiano non ci sta e risupera Camier. Dietro Beaubier infila sempre nel tornantino Fores, mentre davanti Sykes e Rea hanno già 2" su Davies dopo 4 giri. La gara si stabilizza con Sykes e Rea ancora incollati ma che non si attaccano, Davies segue a distanza davanti a Hayden e Savadori, che a 11 giri dalla fine prova a superarlo sfruttando un errore dell'americano, mentre dietro Torres va lungo e scivola in 12ª posizione. In difficoltà per tutto il week-end Van del Mark viene messo sotto pressione da Brookes che lo attacca e lo supera a 8 giri dalla fine. Davanti Savadori lascia la compagnia di Hayden e inizia a recupera su Davies, 8 decimi all 8º giro, altri 5 il giro successivo e portandosi a 1" circa dal ducatista. A 6 giri Rea prova a rompere gli indugi, ma rischia di stendersi per via del posteriore. Il giro dopo Rea attacca e passa Sykes ma rovina tutto all'ultimo tornantino, andando lungo e facendosi infilare di nuovo dal compagno. Rea forza e prova ad attaccarlo più volte nel terzultimo giro ma Tom chiude e ad inizio del penultimo giro prova ad allungare. Ad inizio ultimo giro Sykes e Rea si giocano ancora tutto, ma Tom aumenta il ritmo e scappa via andando a prendersi la 9ª vittoria a Donington. Rea deve desistere e si tiene la 2ª posizione, davanti a Davies che riesce a respingere gli attacchi di Savadori, che finisce ai piedi del podio. 5º Hayden che si difende da Camier nel finale. A seguire Giugliano, un po sottotono oggi dopo la bella gara di ieri, seguito da Van der Mark, mai in gara in questo week-end, che anticipa Brookes e Beaubier.

Ordine d'arrivo

In classifica Rea lascia altri 5 punti a Sykes, che supera Davies e si porta in 2a posizione. Nella classifica costruttori la Kawasaki prova aprendere il largo sulla Ducati