La Superbike arriva in Europa! Presentazione ed orari del Gp di Aragon

Il mondiale Superbike torna in pista e lo fa sul circuito spagnolo di Aragon. Favorito Davies, vincitore 5 volte, con Rea pronto a mantere il suo vantaggio

La Superbike arriva in Europa! Presentazione ed orari del Gp di Aragon
La Superbike arriva in Europa! Presentazione ed orari del Gp di Aragon

Dopo due settimane di pausa, ricomincia il mondiale Superbike e la domanda a questo punto è una: riuscirà qualcuno a fermare lo strapotere di Jonathan Rea? L'inglese ha infilato un filotto di 4 vittorie nelle prime 4 gare e guida il mondiale con un certo margine di vantaggio sui rivali Sykes, DaviesMelandri, che non ha mai sfigurato fino ad ora, grazie a due podi ed un 4° posto. Con questa situazione si arriva ad Aragon per il terzo Gran Premio della stagione, dopo Phillip Islands e la Thailandia. Siamo ancora ai primi Gp, ma ogni punto diventa già decisivo, soprattutto perché Rea ha già scavato un solco di 30 punti su Davies e ha già 38 punti sul compagno di team Sykes. 

TRACCIATO- Inaugurato nel 2009, il circuito è stato progettato sotto la guida di Herman Tilke e con la consulenza di Pedro de La Rosa. È lungo 5077 metri e presenta 17 curve, 9 a sinistra e 8 a destra. Il rettilineo dei box è lungo 630 metri, ma il rettilineo più lungo del circuito è quello compreso tra le curve 15 e 16. Il record del tracciato appartiene a Tom Sykes che, sul circuito da 5344 metri, fermò il cronometro sul tempo di 1'57"973. Il record di vittorie appartiene invece a Chaz Davies, che ha trionfato in Spagna 5 volte.

Fonte: worldsbk.com
Fonte: worldsbk.com

FAVORITI- Chaz Davies ha sempre mostrato un feeling particolare con il circuito spagnolo  e per questo può essere ritenuto il favorito del Gp, anche perché, dopo i punti persi in Thailandia, ha bisogno di accorciare le distanze dalla testa della classifica. Sicuramente non sarà d'accordo Jonathan Rea, che, da cannibale quale ha dimostrato di essere, sicuramente non regalerà nulla né a Chaz né a tutti gli altri rivali. Il britannico si è mostrato in formissima e sembra una macchina da guerra, pronta a spegnere tutte le speranze degli avversari, ma Rea però non ha mai avuto un particolare feeling con il circuito aragonese e dunque si aprono le porte per una lotta più serrata. Lotta in cui vedremo certamente Tom Sykes e Marco Melandri, che, dopo Davies, sono i piloti che hanno vinto più volte al Motorland, 2 affermazioni per entrambi. Sykes vorrà dire la sua nei confronti di un compagno di team che lo ha letteralmente surclassato fino ad ora, mentre Melandri conosce bene il circuito e vorrebbe tornare alla vittoria, proprio lui che fu il primo a vincere ad Aragon, in Gara1 nel 2011. Per la lotta podio attenzione anche ad Alex Lowes, che si è comportato molto bene in questo inizio di stagione, mentre bisognerà vedere cosa farà il suo compagno Van der Mark. Curiosità anche intorno a Jordi Torres e la sua Bmw, autori di un'ottima prestazione nella Gara2 della Thailandia, mentre sono chiamati alla riscossa i due alfieri Honda.

ORARI TV- Finalmente si arriva in Europa e si torna ad orari tradizionali. Niente più sveglia alla mattina o in nottata, ma tutto in mattinata. 

Venerdì 31 Marzo
9.45-10.45 Prove libere 1
14.30-15.30 Prove libere 2

Sabato 1 Aprile
8.45-9.10 Prove libere 3
10.30-11.10 Superpole
13.00 Gara1

Domenica 2 Aprile
13.00 Gara2

Le due gare andranno in diretta su Italia1, Italia2 ed Eurosport, con le ultime due che manderanno in onda anche le prove del sabato.