Aspettando Sanremo: Lodovica Comello

Conosciuta soprattutto dal pubblico giovanile, Lodovica Comello si è messa in mostra più volte come attrice e presentatrice Tv. Ora, tramite Sanremo, punta anche a farsi conoscere come cantante

Aspettando Sanremo: Lodovica Comello
Aspettando Sanremo: Lodovica Comello

Meglio nota per le sue capacità di attrice, Lodovica Comello si appresta a salire per la prima volta sul Palco di Sanremo. Nata a San Daniele del Friuli, il 13 Aprile 1990, mette in mostra sin da subito le sue doti nel ballo, nella recitazione e nel canto.

Tra il 2009 e il 2011 inizia a farsi conoscere al pubblico adolescenziale grazie alle sue partecipazioni, come corista e come comparsa, nei vari show italiani sulla serie argentina “Il Mondo di Patty”. In seguito alle prime apparizioni, viene scelta per partecipare ad una nuova serie, prodotta dalla Disney e dalla Pol-ka Producciones: “Violetta”. La Comello recita il ruolo di Francesca nella serie argentina, che viene trasmessa in contemporanea anche in Italia, dove la Comello però, nonostante la nazionalità italiana, viene doppiata da Eva Padoan.

Arriva il 2013 e la Comello, dopo aver cantanto la versione italiana di “Te Creo” durante la Tournèe di Violetta, pubblica il primo singolo da solista intitolato “Universo”. Il singolo fa da apripista all’omonimo album, che viene pubblicato in 4 paesi: Argentina, Italia, Spagna e Polonia. Dallo stesso album, successivamente, vengono estrapolati gli altri due singoli: “Otro Día Más” e “I Only Want to Be with You”, cover del brano della cantante inglese Dusty Springfield.

Passano due anni e nel gennaio 2015, la Comello pubblica il singolo “Todo el resto no cuenta”, pubblicato 4 giorni prima dell’uscita dell’album “Mariposa”. All’album fa seguito anche il primo Tour, che oltre all’Italia, tocca città francesi, spagnole, portoghesi, belga, polacche e russe.

Al tour segue il matrimonio con il produttore Tomas Goldschmidt, mentre ad inizio Aprile si trasforma in scrittrice, pubblicando una specie di diario, chiamato “Tutto il resto non conta”.  Dopo aver partecipato al “Giffoni Film Festival”, inizia la sua carriera come presentatrice Tv. Il primo show è “Italian’s got Talent”, a cui segue la  conduzione del game show “TV8 Singing in the Car”. Il 2016 si apre con la partecipazione alle riprese del film “Poveri ma ricchi” e con la co-conduzione de “Kid's Got Talent” con Claudio Bisio.

Ora l’occasione di farsi conoscere anche ad un pubblico maggiore, grazie alla partecipazione al Festival, dove porterà in gara il brano “Il cielo non mi basta”.