WTA - Indian Wells 2018: Kerber travolgente, avanza Venus, cade la Wozniacki

Bene Halep e Pliskova, anche la Osaka ai quarti.

WTA - Indian Wells 2018: Kerber travolgente, avanza Venus, cade la Wozniacki
WTA - Indian Wells 2018: Kerber travolgente, avanza Venus, cade la Wozniacki

Un concentrato di forza e personalità, Angelique Kerber stordisce Caroline Garcia, il punteggio sottolinea l'ampio divario tra le due giocatrici. La tedesca rimbalza ai due lati del campo, replica ad ogni timido tentativo francese. Doppio 61, severa lezione. Si spalancano, per la Kerber, le porte dei quarti, è a pieno diritto tra le favorite a Indian Wells. 

Simona Halep risolve, al tramonto del primo parziale, l'enigma Qiang Wang. La rumena decolla dal 55 del set d'apertura, ha poi vita facile nella seconda porzione del confronto. Inciampa, invece, Caroline Wozniacki. Per la seconda volta nel 2018 - la prima a San Pietroburgo - cade al cospetto di Daria Kasatkina - per la russa terza W, dopo quelle con Siniakova e Stephens.  

Non spreca una ghiotta occasione Carla Suarez Navarro. Punto di rottura con la Svitolina, affermazione necessaria per "liberare" il tabellone. L'ottavo con Danielle Collins non riserva sorprese, sigillo spagnolo 62 64. Venus Williams, reduce dal confronto con la sorella Serena, approda tra le prime otto grazie al successo con la Sevastova. Match di dettaglio, Venere alza il livello quando la partita vive la sua fase cruciale. 

La Martic prevale sulla Vondrousova, la Osaka - eccezion fatta per un passaggio a vuoto nel secondo - disinnesca rapidamente la Sakkari. Infine, firma in due di Karolina Pliskova. La ceca incrocia la racchetta con la Anisimova. Non c'è storia nel primo set, il secondo invece si chiude al tie-break - 7 punti a 2 per la Pliskova.