Atp Roma, bene Djokovic e Goffin. Vincono Cecchinato e Berrettini
Novak Djokovic sul centrale del Foro Italico. Fonte: Internazionali BNL/Twitter

Atp Roma, bene Djokovic e Goffin. Vincono Cecchinato e Berrettini

Agevoli vittorie del serbo e del belga. Avanti anche Nishikori e Carreno Busta. Sorrisi azzurri con Cecchinato e Berrettini.

Andrears
Andrea Russo Spena

Dopo i match di apertura di ieri, gli Internazionali d'Italia sono entrati nel vivo oggi, nella cornice del Foro Italico di Roma, dove questa settimana è in programma il terzo Master 1000 stagionale sulla terra rossa. Il giocatore più atteso era senza dubbio Novak Djokovic: il serbo, testa di serie numero undici, non ha sbagliato all'esordio contro l'ucraino Alexandr Dolgopolov, al ritorno dopo un periodo di inattività e battuto nettamente con lo score di 6-1 6-3. Vittoria agevole anche per David Goffin, belga nono favorito del seeding, che ha spazzato via il veterano argentino Leonardo Mayer. Al secondo turno pure lo spagnolo Pablo Carreno Busta, che ha piegato la resistenza dello statunitense Jared Donaldson al terzo, con l'eloquente score di 6-0. Successo importante per il giapponese Kei Nishikori, finalista a Montecarlo, e oggi vincitore in due set combattuti contro il mancino spagnolo Feliciano Lopez. Fuori invece il francese Richard Gasquet, eliminato dal connazionale Benoit Paire in un derby tutto transalpino. 

In attesa del match serale di Fabio Fognini, impegnato con Gael Monfils, sono già due i giocatori italiani approdati al secondo turno (dopo la vittoria di ieri di Lorenzo Sonego). Si tratta di Marco Cecchinato, che ha vinto alla grande in rimonta sul terraiolo uruguaiano Pablo Cuevas, e di Matteo Berrettini, capace di imporsi in due set sull'americano Frances Tiafoe. Subito fuori i due giovani russi in campo oggi: Karen Kachanov e Daniil Medvedev, eliminati rispettivamente al terzo dal tedesco Philipp Kohlschreiber (che l'ha spuntata al termine di una sfida ricca di colpi di scena) e dall'olandese Robin Haase. Successo in rimonta anche per lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas contro il qualificato argentino Federico Delbonis, mentre il lussemburghese Gilles Muller paga la poca attitudine alla superficie e si fa sorprendere dallo sloveno Aljaz Bedene. In serata, oltre a Fognini, in campo anche il britannico Kyle Edmund, opposto al tunisino Malek Jaziri. I risultati: 

Medvedev - Haase 6-3 4-6 1-6

Nishikori - Lopez 7-6(5) 6-4

Kachanov - Kohlschreiber 5-7 7-6(7) 6-7(6)

Djokovic (11) - Dolgopolov 6-1 6-3

Delbonis (Q) - Ramos-Vinolas 6-2 5-7 1-6

Bedene - Muller 6-4 6-4

Donaldson - Carreno Busta (10) 4-6 6-3 0-6

Paire - Gasquet 6-4 6-4

Cuevas - Cecchinato (WC) 6-2 5-7 4-6

L. Mayer - Goffin (9) 1-6 2-6

Berrettini (WC) - Tiafoe (Q) 6-3 7-6(1)

VAVEL Logo