Atp, Fognini si esalta e trova Nadal. Zverev a fatica
Fabio Fognini. Fonte: Internazionli BNL/Twitter

Atp, Fognini si esalta e trova Nadal. Zverev a fatica

L'azzurro fa fuori Gojowczyk e si appresta a sfidare il numero uno del seeding (ok con Shapovalov). Zverev vince senza convincere con Edmund. Avanti Cilic, Del Potro si ritira contro Goffin.

Andrears
Andrea Russo Spena

Dopo aver eliminato Dominic Thiem, Fabio Fognini non sbaglia in ottavi di finale a Roma, sede del terzo Master 1000 stagionale su terra rossa. Il tennista ligure rispetta il pronostico della vigilia e fa fuori in due set il tedesco Peter Gojowczyk, garantendosi un quarto attesissimo dai tifosi del Foro Italico, contro Rafa Nadal. Il maiorchino, numero uno del seeding degli Internazionali, sembra aver ritrovato il suo tennis ingiocabile dopo la negativa parentesi di Madrid: a farne le spese, il talentuoso canadese Denis Shapovalov, che regge per un set e poi crolla con lo score di 6-4 6-1. Ancora da completare il secondo quarto di finale della parte alta del tabellone, con Kei Nishikori e Novak Djokovic impegnati in sessione serale. Il giapponese, finalista a Montecarlo, se la vedrà con il sempre ostico tedesco Philipp Kohlschreiber, mentre il campione serbo è atteso da un match sulla carta più agevole, contro il terraiolo spagnolo Albert Ramos-Vinolas.

Fatica ma avanza anche Alexander Zverev, numero due del seeding romano. Sascha si impone per 7-5 7-6 contro il britannico Kyle Edmund, ma rischia tantissimo nel secondo set, parziale in cui si fa rimontare ed è costretto a un tie-break interminabile, in cui spreca ben sette palle match, prima di chiudere, con enorme sollievo, per tredici punti a undici. Domani Zverev affronterà David Goffin, il belga che ha approfittato del ritiro di Juan Martin Del Potro per approdare tra i migliori otto degli Internazionali d'Italia 2018. Sotto di un set (perso per 6-2), il gigante di Tandil è andato k.o. nel secondo parziale, quando il punteggio era di 5-4 in suo favore. Vince ancora il croato Marin Cilic, testa di serie numero quattro, che si sbarazza in due set del francese Benoit Paire. All'orizzonte per lui c'è lo spagnolo Pablo Carreno Busta, che l'ha spuntata al terzo set contro lo sloveno Aljaz Bedene. I risultati parziali: 

Nadal (1) - Shapovalov 6-4 6-1

Gojowczyk - Fognini 4-6 4-6

Bedene - Carreno Busta (10) 4-6 7-6(3) 2-6

Paire - Cilic (4) 3-6 4-6

Del Potro (5) - Goffin (9) 2-6 5-4 ritiro

Edmund - A. Zverev 5-7 6-7(11)

VAVEL Logo