Roland Garros, Thiem per interrompere l'egemonia di Nadal

Roland Garros, Thiem per interrompere l'egemonia di Nadal

L'austriaco, dopo il successo conseguito a Madrid, punta al colpo grosso.

vavel
VAVEL

Simona Halep interrompe la maledizione slam, ferma in rimonta Sloane Stephens e raccoglie l'abbraccio caloroso del centrale di Parigi. Da n.1, si impone al Roland Garros. Quest'oggi, ultimi battiti al maschile, tocca al campione in carica ribadire la supremazia sulla terra. Rafa Nadal entra sul Chatrier da logico favorito, oltre la rete Dominic Thiem. I due principali attori in rosso sul ring, il meglio sul palcoscenico più prestigioso. I numeri di Nadal sono impressionanti, pochi ipotizzano un tonfo del maiorchino sotto il sole di Francia. Nel 2018, una sola battuta d'arresto - peraltro proprio con Thiem a Madrid - Monte-Carlo, Barcellona e Roma come "spille" da mostrare al mondo della racchetta. In attesa dell'avvento dell'erba, Rafa punta a rinsaldare la sua leggenda. 

Abbiamo citato il successo a Madrid di Thiem, lì àncora le sue speranze l'austriaco, travolto qualche settimana prima a Monte-Carlo - 60 62. Da diverso tempo, Dominic veste i panni di anti-Nadal, condivide con Alexander Zverev l'importante investitura. A Lione un carico di fiducia, un titolo per avvicinare il secondo slam di stagione. Come Nadal, è in striscia aperta, non perde da giorni, da settimane. Un percorso, il suo, carico di insidie, fin dall'alba della competizione. I giovani Tsitsipas e Berrettini, poi il veterano Nishikori, prima di Zverev e della sorpresa Cecchinato. Qualche set perso lungo il cammino, la sensazione di un rendimento alterno, almeno fino ai quarti. Un crescendo poderoso, speranze via via più forti. 

Nadal approda alla finale senza alcun timore. Quattro set per liquidare Schwartzman - passaggio a vuoto in apertura, dopo la ripresa del match monologo spagnolo - pochi minuti per disinnescare il braccio armato di Del Potro e spandere la sua ombra sul rettangolo di gioco.

I precedenti dicono Nadal, ovviamente. Nove partite su terra, sei vittorie per il primo giocatore del mondo. Detto delle due sfide di stagione, occorre sottolineare le due fermate al Roland Garros. Lo scorso anno, semifinale a Parigi e tre a zero Nadal. Nel 2014, altro squillo di Rafa in tre parziali. Manifesta superiorità.  

Il programma 

Philippe-Chatrier Starts At 11:30 Am
WTA MATCH
Followed By / Not Before 3:00 P.m.
F (1) Rafael Nadal VS (7) Dominic Thiem

VAVEL Logo