Wimbledon 2018 - Fari su Camila Giorgi
Foto Andrew Campbell - CC-BY-2.0 via Wikimedia Commons

Wimbledon 2018 - Fari su Camila Giorgi

La maceratese "pesca" la Brengle, obiettivo terzo turno.

johnathan-scaffardi
Johnathan Scaffardi

Camila Giorgi è l'unica speranza - al femminile - per il tennis italiano. In un periodo di profondo rinnovamento, la maceratese rappresenta appiglio prezioso per evitare l'oblio. A 26 anni, la Giorgi appare matura per sfruttare al massimo un potenziale noto ormai da diverse stagioni. Il suo 2018 è certamente positivo - risultati conseguiti prima sul veloce e poi sul rosso - a Wimbledon può arrivare l'atteso acuto in sede slam. In questo senso, il debutto a Church Road è particolarmente confortante. Sorteggio ostico, oltre la rete la Sevastova, testa di serie n.21 e giocatrice coriacea. Strappo d'apertura, evidenti difficoltà nel secondo, mente lucida e braccio fermo nel parziale decisivo. 61 26 64, Giorgi avanti. 

Per Camila, sette partecipazioni qui a Wimbledon. Quarto turno già nel 2012, poi tre volte al terzo turno. Compiere un ulteriore passo è l'obiettivo, sbarcare nel tempio del tennis tra le grandi della racchetta. Tre tornei per avvicinare lo slam in verde, Nottingham - Birmingham - Eastoburne, risultati non eclatanti, ma partite di rilievo per trovare confidenza con la superficie. Il tabellone non è chiuso, perchè al prossimo turno la Giorgi intravede Siniakova - probabile - o Jabeur. Chance importante, prima di ritrovare Caroline Wozniacki - successo danese a Eastbourne di recente. 

Per proseguire l'avventura londinese, la Giorgi deve regolare Madison Brengle. Tre fermate a Wimbledon, il terzo turno dello scorso anno come fiore all'occhiello. Oggi è n.108 del ranking, ma ha un passato da n.35 e colpi potenti. Affermazione in rimonta con la Krunic all'alba della competizione, è da prendere con le pinze. Non ha l'arsenale di Camila, ma è giocatrice da battere, che concede poco. Dopo il Roland Garros, "discesa" a Surbiton per accarezzare l'erba, eliminazione al secondo turno. 

Sono cinque i precedenti, l'americana guida con un'incollatura di margine. 3-2, ultimo stop a Miami nel 2016 - W Brengle 64 63. Esiste anche un incrocio su erba, in un 50K a Nottingham - anche in questo caso sigillo a stelle e strisce. L'incontro è in programma sul campo 17, al termine del duello tra Garcia Lopez e Medvedev. 

VAVEL Logo