ATP Cincinnati: il punto delle qualificazioni

ATP Cincinnati: il punto delle qualificazioni

Feliciano Lopez ancora fuori al primo turno, vince Medvedev

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Prende il via anche il Western & Southern Open, ATP Master 1000 che trova vita sui campi in cemento della città di Cincinnati.

CENTRALE► Ad aprire il campo più importante della rassegna statunitense è il match tra Mirza Basic e il next gen di casa Michael Mmoh. L'americano piega in due set la tredicesima testa di serie ed ora si contenderà un posto nel main draw contro il connazionale Tim Smyzczek che ha approfittato del ritiro di John Millman. Ancora fuori al primo turno del labirinto delle qualificazioni Feliciano Lopez. Periodo buio per lo spagnolo che dopo la sconfitta contro Stefano Travaglia a Montreal la settimana scorsa, perde anche contro Marcos Baghdatis

GRAND STAND► Non sbaglia la quinta testa di serie Dusan Lajovic. Il serbo piega agilmente in due set l'americano Mitchell Krueger e il suo ultimo ostacolo al tabellone principale sarà il tennista cipriota Baghdatis. Cade anche la seconda testa di serie Ryan Harrison. Il recente finalista di Atlanta non riesce a superare Herbert Hurkacz. Vittoria a sorpresa anche per la wildcard Jeffrey John Wolf, che da numero 591 del mondo batte Jozef Kovalik.

STADIUM 3► Sul terzo campo in ordine di importanza in quel di Cincinnati, ​Tennis Sandgren continua ad essere lontano dall'ottimo momento di forma che ha trovato all'Australian Open. Il tennista del Tennessee viene estromesso da Bradley Klahn, che ora incrocerà la racchetta con Guillermo Garcia-Lopez. Grande rimonta per Malek Jaziri, che fatica più del previsto per sconfiggere la wildcard Bjorn Fratangelo. Il tunisino è costretto a recuperare un set e un break di svantaggio nel terzo parziale, prima di chiudere quest'ultimo per 76. Rischia, ma trionfa Daniil Medvedev. Il next gen russo va sotto di un set contro Christian Harrison, ma è bravo a rimettere la partita in carreggiata e a chiuderla al terzo parziale per 64. 

COURT 4 & 8► Costretto al ritiro sul 55 del primo set il numero uno del seeding John Millman nel match contro Tim Smyczek. Bella vittoria, invece, per Denis Kudla che piega Evgeny Donskoy, che già a Montreal aveva messo in mostra un ottimo tennis. Lo statunitense passato ai riflettori per la semifinale di Halle contro Roger Federer ora troverà dall'altra parte della rete Jaziri. Vince senza troppi patemi Garcia-Lopez nel match che lo vedeva opposto al lituano Ricardas BerankinsYoshihito Nishioka esce vincitore dopo una lunga battaglia nel derby giapponese che lo vedeva opposto al più quotato Yuchi Subita ed ora dovrà affrontare Medvedev. Tra i nipponici perde anche Taro Daniel, il quale cade sotto i colpi del big server Ivo Karlovic che ora giocherà contro Hurkacz. Fuori anche il recente semifinalista di Atlanta e Los Cabos Cameron Norrie. Il mancino britannico non supera l'esame Marius Copil. Il rumeno vince al terzo set ed ora si contenderà un posto nel main draw con Wolf.

VAVEL Logo