WTA Cincinnati, le qualificazioni femminili

Avanza la Giorgi, bene la Cornet.

WTA Cincinnati, le qualificazioni femminili
WTA Cincinnati, le qualificazioni femminili - Giorgi Facebook

Primi battiti di tennis al Western&Southern Open. Sono in corso le qualificazioni, al maschile e al femminile. In un periodo di profondo rinnovamento, è Camila Giorgi l'àncora del movimento "rosa". La maceratese, più volte in evidenza nella corrente stagione, sfrutta un abbinamento favorevole e sul cemento americano liquida in due set la spagnola Arruabarrena. Prosegue la caccia al main draw. La prima testa di serie, Alize Cornet, conferma lo status e concede le briciole alla padrona di casa Gibbs. Discorso diverso per la Sasnovich - TDS n.2 - costretta agli straordinari da un'altra americana, la Riske. Corsa di rimonta per la bielorussa e affermazione in tre. Saltano la Stosur, fermata dalla Kiick, la Hsieh, battuta dalla Maria e la Flipkens, regolata dalla Vikhlyantseva. 

La Van Uytvanck si ritira sotto 30 al terzo con la Loeb, il derby di Romania premia la Bogdan - KO la Niculescu. La Kanepi, dopo un approccio in difetto, si aggiudica il match con la Lisicki, mentre la Putintseva scioglie alla distanza la resistenza della Larsson. Non basta alla Bencic un avvio positivo - 75 di marca svizzera - l'epilogo è amaro, a gioire è la McHale. La Vekic controlla piuttosto agevolmente la Petkovic, bel successo della Peterson con la Schmiedlova. 

La Giorgi, al secondo turno, attende ora la 20enne slovacca Kuzmova - 64 64 alla Dolehide. Non esiste alcun precedente tra le due giocatrici. 

Risultati