L'azzurro sul blu di New York, il day2 delle qualificazioni
L'azzurro sul blu di New York, il day2 delle qualificazioni - Twitter

L'azzurro sul blu di New York, il day2 delle qualificazioni

Gaio sorprende Rosol, Ruud è troppo forte per Arnaboldi

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Proseguono le qualificazioni dell'ultimo slam stagionale: l'US Open.

Casper Ruud è troppo forte per Andrea Arnaboldi. Il next gen norvegese piega, in un match senza storia, il tennista nostrano con un doppio 62.

Federico Gaio batte, a sorpresa, Lukas Rosol. Il tennista azzurro è bravo a vincere al tie break un primo parziale nel quale vigeva la regola del servizio e, nel secondo set, forte di un break ottenuto nel terzo gioco, riesce a chiudere il match in suo favore per 64 centrando il secondo turno delle qualificazioni dove sarà opposto al nipponico Moriya, il quale ha eliminato, contro ogni pronostico, il bielorusso Ivashka.

Grande match per Lorenzo Sonego. Il torinese va in svantaggio di un set contro Dutra Silva, ma recupera immediatamente pareggiando il match con un netto 62. In un terzo ed ultimo set tiratissimo il classe 1995 estromette il brasiliano vincendo 8-6 il tie break decisivo. L'italiano numero 117 del mondo si contenderà un posto nell'ultimo turno di qualificazioni contro un altro tennista verdeoro: Clezar.

 

VAVEL Logo