US Open, la parte bassa del tabellone maschile

US Open, la parte bassa del tabellone maschile

Federer rischia, Djokovic da seguire.

vavel
VAVEL

Abbiamo analizzato la parte alta del tabellone maschile, la nostra attenzione si sposta ora sulla parte bassa, dove è Roger Federer l'elemento di spicco. Piegato senza mezzi termini da Djokovic a Cincinnati, entra nel quarto slam dell'anno con qualche dubbio. Il tennis fluisce in modo naturale ma a strappi, fioccano errori ed orrori in grado di contaminare la fiducia del campionissimo. A Flushing Meadows non c'è spazio per il compromesso, l'elvetico deve confrontarsi con un cammino durissimo. Nishioka è il cioccolatino d'esordio, un'illusione destinata a svanire rapidamente. Paire, per qualità, può dividere il campo con Federer, Kyrgios è la principale minaccia della prima settimana. Braccio potente, colpi definitivi, personalità per assorbire la sfida. Il quarto turno "deposita" alla corte di Re Roger il nostro Fognini. Il n.1 d'Italia inizia con Mmoh, poi Brooksby o Millman, infine al 3T il next gen Chung. Ai quarti, nobile duello con Novak Djokovic per Federer. Il serbo, rigenerato dai recenti successi, trova Fucsovics. Al secondo turno Troicki o Sandgren, step seguente con il transalpino Gasquet - 1T Sugita. Nessuno ha un bagaglio tale da inficiare le sicurezze di Djoko, chiamato a un ultimo passo per raggiungere l'eterno rivale. Quarto turno con Carreno o Pouille, antipasto dell'atto n.47. 

La presenza di Federer e Djokovic rischia di offuscare la prima porzione della parte bassa del tabellone. Marin Cilic - semifinalista a Cincinnati, tre set con Djokovic - può sfruttare un ingresso soft, al terzo turno Mannarino o Tiafoe - una partita di primo turno da seguire questa. David Goffin - stoppato a Cincinnati da un fastidio fisico - ha una varietà tale da ribaltare le carte in tavola al quarto turno - al 3T, per il folletto di Rocourt, Cecchinato, reduce da tre eliminazioni al 1T. Il quarto di finale vede Cilic (o Goffin) affrontare A.Zverev, costretto a cancellare una maledizione slam che rischia di farsi pesante. Il tedesco attende un qualificato, al 2T il potete Vesely o Moutet, Krajinovic per staccare il pass da ottavi. Prima di Cilic, ecco Nishikori. Il nipponico osserva Monfils - possibile 2T - e Schwartzman - 3T.   

I possibili quarti 

Cilic - A.Zverev 

Djokovic - Federer

VAVEL Logo