Challenger Genova: avanza agilmente Sonego, costretto alla rimonta Travaglia
Challenger Genova: avanza agilmente Sonego, costretto alla rimonta Travaglia - Twitter

Challenger Genova: avanza agilmente Sonego, costretto alla rimonta Travaglia

Stefano Travaglia è costretto alla rimonta contro Varillas, Sonego supera Robert

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Continuano i battiti di tennis per quanto riguarda l'AON Open Challenger, torneo che trova vita sui campi in terra battuta di Valletta Cambiaso, circolo della città di Genova.

CENTRALE► Cade Andrea Arnaboldi. Il tennista nostrano porta al terzo set il giovane Hubert Hurkacz, ma alla fine il next gen polacco trova l'allungo decisivo chiudendo per 62 e volando al secondo turno dove affronterà Londero. Passa agilmente Lorenzo Sonego. Il torinese domina il tennista d'oltralpe Stephane Robert. Saluta anzitempo la rassegna ligure Gianluigi Quinzi. L'ex campione di Wimbledon Juniores perde una brutta partita contro Viktor Galovic. Il serbo centra l'accesso agli ottavi di finale e sfiderà un altro azzurro: Stefano Travaglia, esattore del lucky loser Juan Pablo Varillas. Si aggiudica il derby italiano Paolo Lorenzi. Il senese chiude il programma sul campo più importante della competizione genovese a notte inoltrata dopo aver vinto la battaglia ingaggiata con Salvatore Caruso.

CAMPO 1► Approfitta del ritiro del qualificato Zsombor Piros per accedere al secondo turno Juan Ignacio Londero. Costretto alla rimonta Alexey Vatutin che elimina con un netto 62 nel terzo parziale il connazionale Alen Avidzba ed incrocerà la racchetta con Lorenzo Sonego. Esce di scena anche Andrea Pellegrino sconfitto in due set da Lukas Rosol, ora atteso dall'esame Lorenzi.

VAVEL Logo