Challenger Szczecin: subito fuori Sonego, avanza a sorpresa Giustino

Challenger Szczecin: subito fuori Sonego, avanza a sorpresa Giustino

Sonego saluta la competizione a causa di Vatutin, Giustino elimina Brown

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Tanti i tennisti italiani che quest'oggi hanno fatto il loro esordio nel Pekao Open, torneo Challenger che si svolge sui campi in terra di Szczecin.

CENTRALE► Ad aprire il programma sul campo più importante della rassegna polacca è il match che ha avuto come protagonista trionfante il nostro Andrea Arnaboldi che ha superato in due set il lucky loser Ivan Gakhov ed ha avanzato così al secondo turno dove affronterà Marcora in un derby azzurro. Continua il calvario di Nicolas Almagro, costretto al ritiro nel secondo set contro il qualificato argentino Facundo Arguello che ora dovrà vedersela Roberto Carballes Baena, uscito vincitore dalla sfida spagnola contro l'esperto connazionale Tommy Robredo. Vittoria agile per il next gen tedesco Rudolf Molleker. Il tennista teutonico ha eliminato con un netto 63 62 la wildcard di casa Maciej Rajski.

CAMPO 1► Dopo la sorprendente finale raggiunta nel Challenger di Siviglia ha perso subito Alex Molcan contro il brasiliano Thiago Monteiro che ora troverà Molleker. Esce clamorosamente di scena la settima testa di serie Casper Ruud che in due tie break si è arreso al qualificato cileno Tomas Barrios, il quale sarà l'avversario del nostro Quinzi agli ottavi di finale. Avanza facilmente il numero 4 del seeding Guido Andreozzi ai danni del ceco Jan Satral. Sorpresa di Lorenzo Giustino che ha eliminato contro pronostico, grazie al prolungamento del terzo, il finalista di Genova Dustin Brown e si contenderà un posto ai quarti di finale con Vatutin.

CAMPO 2► Viene estromesso dal torneo Salvatore Caruso che ha perso da Alejandro Davidovich Fokina ed ora sarà protagonista di un derby spagnolo contro Gutierrez-Ferrol. Ha perso  subito Gian Marco Moroni, il classe 1998 il quale ha detto addio al torneo perdendo da Mario Vilella Martinez che troverà Andreozzi. Entra nel main draw da lucky loser ed ha superato il primo turno Roberto Marcora, esattore di Zdenek Kolar e sarà l'avversario di Arnaboldi. Fuori clamorosamente il campione uscente di Genova Lorenzo Sonego che è caduto 64 al terzo set con Alexey Vatutin, tennista già affrontato ed eliminato meno di una settimana fa nel capoluogo ligure. 

VAVEL Logo