ATP San Pietroburgo: ottimo Cecchinato, fuori Berrettini
ATP San Pietroburgo: ottimo Cecchinato, fuori Berrettini - Twitter

ATP San Pietroburgo: ottimo Cecchinato, fuori Berrettini

Cecchinato si vendica di Lacko, Shapovalov elimina Berrettini

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Si delinea il quadro dei quarti di finale per quanto riguarda il Saint Petersburg Open, ATP 250 che trova vita sui campi in cemento della città russa.

Denis Shapovalov è ancora troppo per Matteo Berrettini. Il romano, comunque, disputa un'ottima gara riuscendo a strappare un parziale e costringere, così, il canadese al terzo set, dove, però, infligge all'azzurro un netto 6-0. Il classe 1999 avanza nel main draw ed ora affronterà Martin Klizan. L'ultima speranza italiana rimasta nel tabellone principale porta il nome di Marco Cecchinato. Il semifinalista del Roland Garros si vendica di Lucas Lacko, il quale piegò il palermitano nelle semifinali di Eastbourne. Ora Ceck si contenderà un posto alle semifinali con lo spagnolo Roberto Bautista Agut, uscito vincitore dalla battaglia ingaggiata con il tennista di casa Mikhail Youzhny.

Avanza anche la prima testa di serie della rassegna sovietica Dominic Thiem, che riesce ad avere la meglio sul teutonico Jan-Leonard Struff ed ora troverà il russo Daniil Medvedev, il quale sta attraversando un ottimo periodo dopo la vittoria a Winston Salem e il terzo turno all'US Open e, nella giornata di ieri, ha battuto Mikhail Kukushkin. Non sbaglia nemmeno il campione in carica della competizione Damir Dzumhur che elimina Guido Pella con un doppio 64 e si regalerà un match ai quarti di finale con Stan Wawrinka.

Round Of 16
(1) Dominic Thiem Defeats  Jan-Lennard Struff 764 64  
(3) Marco Cecchinato Defeats  Lukas Lacko 75 766 
(5) WC Roberto Bautista Agut Defeats  (WC) Mikhail Youzhny 766 36 63  
(6) Damir Dzumhur Defeats  Guido Pella 64 64  
(7) Denis Shapovalov Defeats  Matteo Berrettini 766 46 60  
(8) Daniil Medvedev Defeats  Mikhail Kukushkin 63 64

VAVEL Logo