ATP Doha - I quarti di finale: Djokovic ancora non brilla, Cecchinato strappa il pass

ATP Doha - I quarti di finale: Djokovic ancora non brilla, Cecchinato strappa il pass

Djokovic rischia ancora ma vince, Cecchinato supera Lajovic

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Si delinea il quadro delle semifinali dell’ExxonMobil Open, ATP 250 che trova vita sui campi in cemento di Doha.

Stan Wawrinka non prosegue il suo momento di grande tennis e dopo le vittorie su Nicolas Jarry e Karen Khachanov è costretto ad alzare bandiera bianca per mano di Roberto Bautista Agut. Lo spagnolo gioca una partita perfetta e senza perdere mai il servizio elimina l’elvetico con un doppio 64. Per il tre volte campione slam rimane comunque una buona settimana, nella quale ha preso un po’ di fiducia affrontando e vincendo match dove partiva sfavorito come quello contro Khachanov, campione del 1000 di Parigi-Bercy solo un paio di mesi fa.

Ad affrontare il giocatore di Castellón de la Plana sarà il numero 1 al mondo Novak Djokovic. Il serbo continua a non brillare e a lasciare per strada un set. Questa volta a spaventarlo e a metterlo in grande difficoltà è Nikoloz Basilashvili. Come contro Fucsovics Nole perde il primo set ed è costretto a rincorrere. Il georgiano fallisce qualche occasione cedendo il servizio nel terzo e decisivo set dopo aver rimontato in precedenza il break. Djokovic chiude 64 e vola alle semifinali.

Marco Cecchinato continua a stupire. L’azzurro era chiamato a quella che era probabilmente la stagione più dura tra quelle che fino ad ora ha affrontato, perché era quella in cui doveva confermarsi. L’inizio è dei migliori. Il palermitano batte anche Dusan Lajovic e raggiunge il suo best ranking. Dal prossimo lunedì Ceck sarà 18 al mondo, ma se dovesse proseguire nella rassegna qatariota è destinato a migliorare. Il serbo gioca un primo set ad alti livelli, mantenendo sempre ottime statistiche alla battuta, ma al tie break Cecchinato ha la meglio dominandolo per 7 punti a 2. Il secondo set per l’italiano è una formalità, un 62 che non lascia scampo a Lajovic.

Marco ora si contenderà un posto nell’atto conclusivo del torneo con Tomas Berdych, che è rientrato benissimo dopo un lungo infortunio che l’ha tenuto ai box già prima di Wimbledon. Il ceco prosegue la sua striscia positiva di vittorie e non ha tremato contro Pierre Hugues Herbert, il quale ha pagato un primo parziale disputato malamente nel quale ha regalato per due volte un break. 

I RISULTATI

Novak Djokovic (1) Defeats Nikoloz Basilashvili (7) 46 63 64                           Roberto Bautista Agut (5) Defeats Stan Wawrinka 64 64                                  Marco Cecchinato (4) Defeats Dusan Lajovic 76 (2) 62                                      Tomas Berdych (WC) Defeats Pierre Hugues Herbert 61 64

VAVEL Logo