ATP Brisbane - Fuori Raonic e dentro Tsonga

 ATP Brisbane - Fuori Raonic e dentro Tsonga

Si completano i quarti del torneo sul cemento con gli accoppiamenti per le semifinali: Tsonga affronta Medvedev e big match Nishikori vs Chardy

francesco-bruni
Francesco Bruni

Un torneo di Brisbane che sta dando i suoi ultimi colpi sia di maschile che femminile. In campo maschile, si ferma la corsa di Milos Raonic. Il canadese crolla contro il russo Medvedev al termine di una partita davvero combattuta. Nel primo set, equilibrio totale senza nessuna perdita del turno di servizio da parte di entrambi e tie break come epilogo era assolutamente prevedibile. Vince Raonic 7-6 (7-2) un primo set, dove il russo perde due volte consecutive il servizio nel tie break finale.

Secondo set meno equilibrato con Raonic che perde il servizio subito nel secondo gioco e Medvedev porta 6-3 a casa il set, ringraziando e giocando in maniera perfetta. Nel terzo, 6-4 per il russo con il break che arriva al nono game, dopo che il canadese era andato avanti sul 40-0. Raonic esce a testa alta e occhio al canadese in chiave Open, Medvedev si conferma grande rivelazione di questo inizio anno.

Nell'altro quarto, Tsonga, dopo aver liquidato Daniel, batte con sofferenza De Minaur, ennesima bella rivelazione del torneo. Primo set ricco di break point sia nel primo game come nel quarto gioco, ma quello decisivo arriva nel nono game vinto da Tsonga ai vantaggi e chiude primo set 6-4. Nel secondo, equilibrio che regna sovranoal servizio e si finisce 6-6. Momento del tie break, De Minaur perde 4 servizi consecutivi e il francese lo porta a casa 7-2. 

RISULTATI 

MEDVEDEV-RAONIC 6-7 (2) 6-3 6-4

TSONGA-DE MINAUR 6-4 7-6(2)

VAVEL Logo