Australian Open- Qualificazioni Day1: non cominciano bene gli azzurri, avanza solo Vanni
LUCA VANNI (SOURCE FEDERTENNIS)

Australian Open- Qualificazioni Day1: non cominciano bene gli azzurri, avanza solo Vanni

Cinque azzurri su sei salutano già Melbourne

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Benvenuti al primo appuntamento con i risultati dei tennisti azzurri impegnati nelle qualificazioni al primo slam stagionale: l'Australian Open. Non è stata una giornata positiva per i colori italiani in quel di Melbourne. Quest'oggi sarebbero scesi in campo sei tennisti, ma solamente uno ha strappato il pass per il penultimo turno delle qualificazioni.

Gianluigi Quinzi si arrende al giovanissimo serbo Miomir Kecmanovic. Il giocatore di Cittadella porta la partita al terzo set dopo aver perso il primo, ma è costretto ad alzare la bandiera bianca giocando un game pessimo che gli costa il break. Sconfitta sfortunata al long tie break per Gian Marco Moroni, che esce dopo aver dominato nettamente il primo parziale contro Jason Jung.

Perderà qualche punto ATP Salvatore Caruso, il quale lo scorso anno guadagnò la qualificazione al main draw. Una partita lottata e combattuta quella disputata dal siciliano che esce per mano di Oscar Otte. Esce anche Andrea Arnaboldi che non sfrutta diverse palle break e fa spesso fatica a mantenere il turno di battuta e riceve un doppio 63 da Pedro Martinez. L'unico ad avanzare, infine, è Luca Vanni, che a sua volta elimina un altro italiano vincendo il derby contro Alessandro Giannessi

Domani scenderanno in campo altri nove italiani. Simone Bolelli è opposto al giapponese Ito. Lorenzi incrocia la racchetta con Galan Riveros, mentre Giustino trova Sugita. Napolitano e Donati danno vita ad un altro derby, Baldi affronta Maden e Travaglia gioca contro lo slovacco Martin. Gaio dall'altra parte della rete troverà Krueger e la prima testa di serie Lorenzo Sonego il britannico Jay Clarke.

VAVEL Logo