ATP Sofia- Berrettini batte Khachanov e vola nei quarti

ATP Sofia- Berrettini batte Khachanov e vola nei quarti

Fuori Seppi contro Fucsovics. Vola Bautista contro Ebden, rimane dentro anche Verdasco.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Un Open di Bulgaria che continua a sorridere a metà ai nostri tennisti nella giornata di ieri. Seppi non riesce a passare il primo turno e si arrende contro un ostico ungherese come Fucsovics in soli due set in un ora e mezza di partita. Il primo set è un tracollo azzurro, un 6-2 senza resistenza alcuna. Il secondo si decide al tie break 7-6(2) e il nostro azzurro saluta subito il torneo. Grande impresa invece del bravissimo Berrettini, il quale si conferma italiano più promettente per il futuro e porta a casa la vittoria contro la testa di serie numero uno del torneo Khachanov in tre set. Primo in totale equilibrio 7-6 con un tie break che si chiude 8-6 in favore Russia, ma dove si combatte fino alla fine. Nel secondo e terzo, Matteo è bravissimo e non lascia nessuna possibilià al suo avversario e li vince 6-3 6-4. Berrettini aspetta in quarti il vincitore tra Verdasco  e Copil.

Bella prova di Kukushkin, il quale ritrova la vittoria 7-6 (8-6 di tie break) 6-4 e batte Djere, ancora lontano dallo scorso ottimo anno. Verdasco vince agevole contro Lazarov 6-2 6-1, dimostrando di essere un giocatore da superficie veloce e quindi sul duro bulgaro, come sull'erba inglese, si adatta davvero bene. Bautista esordisce bene nel torneo battendo in tre set uno scatenato Ebden 3-6 6-3 6-2 e confermando in maniera netta il suo stato di grazia. Per lo spagnolo, nei quarti, il vincente tra Maden e Fucsovics. Un Open davvero ricco di sorprese e di conferme con il sogno Cecchinato da vivere fino in fondo.

VAVEL Logo