ATP Budapest Quarti di Finale- Semifinale per Berrettini guadagnata
twitter  atp del torneo

Dopo degli ottavi che hanno regalato partite assolutamente normali e prevedibili, seppure siano usciti Cilic e, purtroppo per noi tifosi italiani, Sinner, i quarti ci hanno regalato una bella notizia: il nostro Berrettini, dopo aver battuto Bedene in ottavi, vola in semifinale e batte Cuevas, uno dei favoriti a portare a casa il torneo. Il nostro azzurro si guadagna il penultimo atto di questo torneo in tre set: il primo set di marca italiana 6-3, crollo di Matteo 6-1 nel secondo, mentre il terzo sorride al nostro ragazzo 6-3. Berrettini trova nei sei aces un aiuto e un prezioso alleato alla sua partita, 83% di prime vincenti nel campo fanno il resto. Cuevas perde la partita sulla risposta debole e quasi irriconoscibile per un giocatore che, solitamente, gioca e fa giocare il suo avversario nelle risposte. Per Berrettini, l'ostacolo in semifinale si chiama Djere: il serbo, giustiziere del nostro Sinner in ottavi, batte il georgiano Basilashvili in una partita equilibrata al terzo set: il primo lo perde 6-3, ma secondo e terzo li porta a casa 6-2 6-3. Il serbo, per presentarlo meglio, è uno dei giovani emergenti del nuovo tennis, giocatore potente e fisico, il servizio è la sua arma migliore e attenzione alla sua grande dimestichezza nel salvare palle break. In patria, per come gioca, lo considerano il nuovo Djokovic, ma sono ancora diversi. la classe di Nole per ora è ancora nettamente superiore, ma questo ragazzo potrà far parlare di se. Herbert continua a fare parlare di se in maniera importante: il francese batte il giovane ungherese Balasz, giocatore giovane che promette bene,6-3 6-4 e si candida ad un ruolo da atteso favorito. Occhio a questa semifinale: per Herbert, l'ostacolo si chiama Krajinovic, serbo della nuova generazione, capace di battere il più quotato Coric 6-4 7-5 in una partita da sfavorito. 

RISULTATI DEI QUARTI

KRAJINOVIC-CORIC 6-4 7-5

HERBERT-BALASZ 6-3 6-4 

BERRETTINI-CUEVAS 6-3 1-6 6-3

DJERE-BASILASHVILI 3-6 6-2 6-3

SEMIFINALI 

BERRETTINI-DJERE 

HERBERT- KRAJINOVIC

VAVEL Logo