ATP 1000 Madrid- Soffre Federer, passano Nadal e Djokovic

Ottavi di Madrid che ci regalano una giornata davvero eccezionale. Grandi partite, alcune più attese e combattute, ma lo spettacolo del secondo mille sulla terra rossa continua. Nel primo match di giornata avevamo previsto l'equilibrio ed eccolo puntuale il terzo set tra Djere e Cilic: il croato batte perde 6-4 il primo dal serbo, ma trova un 6-3 6-2 che gli regalano i quarti del Master e ben 12 ace, arma che sapevamo essere nettamente a favore di Cilic. Per il croato arriva Djokovic in quarti: il serbo numero uno batte Chardy in una partita senza storia e dove Nole dimostra di essere assolutamente superiore a tutti gli altri. 6-1 7-6(2) i parziali e per il francese ennesima sconfitta sulla terra rossa contro il serbo.

Thiem batte Fognini 6-4 7-5: due break nei due set che pesano parecchio. Il nostro tennista è parso confuso e poco preciso, una bruttissima copia di quello ordinato e spensierato in terra monegasca, errori gratuiti ed evitabili, scene di nervosismo alla Fabio con racchetta buttata a terra e questo è il Fognini che non ci piace, senza nulla togliere a Thiem che si regala Federer in quarti. Lo svizzero vince la gara numero 1200  in tre set contro Monfils: partita strana, di difficile lettura, il primo set netto 6-0 dello svizzero in 17 minuti di gioco, il secondo 6-4 per il francese, con Gael sopra 4-1 al quinto game. Il terzo set si chiude 7-6(3) Roger, ma Monfils si dimostra giocatore capace di fare soffrire Federer sulla terra e il remake della finale di Indian Wells contro Thiem non sarà una passeggiata. Wawrinka batte Nishikori nello scontro tra due giocatori che hanno vinto da queste parti: 6-3 7-6(3) i punteggi e la Svizzera vola con Stan, Roger e la Bencic nel campo femminile a Madrid.

Tsitsipas batte Verdasco 6-3 6-4 e attenzione al greco fresco vincitore di Estoril e con qualcosa da dire e da dimostrare. Zverev batte Hurkacz in una partita meno complicata per il tedesco, nonostante il 6-3 subito al primo set: doppio 6-4 e pratica quarti in archivio dove lo attende in una bellissima sfida Stefanos. Per Stan ostacolo Nadal in quarti: lo spagnolo chiude la giornata battendo 6-3 6-4 Tiafoe e continua a non regalare nessun set a nessun avversario.

VAVEL Logo