ATP San Pietroburgo- Day1: escono di scena Travaglia e Sinner

ATP San Pietroburgo- Day1: escono di scena Travaglia e Sinner

I due azzurri perdono subito, Travaglia esce contro Mannarino, Sinner contro Kukushkin

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Giornata nera per il tennis italiano nell'ATP 250 di San Pietroburgo. I due dei sei azzurri presenti nel main draw del St.Petersburg Open, che sono scesi in campo nella giornata di ieri, hanno salutato la competizione anzitempo. 

Seconda sconfitta stagionale per Stefano Travaglia contro Adrian Mannarino dopo quella rimediata al Roland Garros. Il giocatore di Ascoli Piceno parte forte strappando un break nelle battute iniziali del match, ma arrivato sul 4-1 in suo favore subisce la rimonta del francese ed un parziale di sei giochi ad uno. Il secondo set è una pura formalità per Mannarino, mentre l'italiano sembra aver accusato il contraccolpo psicologico del vantaggio sciupato. Vittoria in due parziali per il transalpino che ora affronterà il vincente della sfida tra qualificati che vede attori protagonisti il bielorusso Egor Gerasimov contro il ceco Lukas Rosol.

Esordio amaro anche per il giovanissimo Jannik Sinner. Il classe 2001, entrato nel tabellone principale grazie ad una wildcard, ha alzato bandiera bianca contro il più esperto Mikhail Kukushkin. Il kazako ha amministrato bene il primo set conquistando il break su un brutto smash dell'avversario ed appellandosi al servizio quando nel settimo game si è ritrovato sotto 0-40. Il numero 57 del ranking ATP, infine, ha trionfato al tie break in un secondo parziale molto combattuto dove ha dovuto annullare anche un set point. Mikhail Kukushkin al secondo turno troverà il vincitore del match tra Tipsarevic e Dzumhur.

Nella giornata di oggi giocherà anche Matteo Viola, ripescato nel  come lucky loser ed opposto al padrone di casa Donskoy. Rimandato a mercoledì il derby tricolore tra Thomas Fabbiano e Salvatore Caruso, così come l'esordio di Matteo Berrettini con uno tra Klizan e Carballes Baena. 

I RISULTATI

(7) Adrian Mannarino b. Stefano Travaglia 75 62                                                                  (6) Mikhail Kukushkin b. (WC) Jannik Sinner 63 76(4)                                      

VAVEL Logo
CHAT