ATP Doha: Primo turno del nuovo anno in terra di Qatar

Buon anno dalla nuova stagione del tennis. Si riparte dopo le ATP Finals di Novembre e si gioca in terra di Qatar per il primo ATP 250 della nuova stagione. Prime partite che confermano la forza dei soliti nomi, vedono uscita della coppia Cecchinato e Sonego in doppio contro le teste di serie numero tre, ma occupiamoci del singolare. Vittoria importante di Chardy che parte bene in questa stagione e batte Barrere arrivato dalle qualificazioni (dove ha battuto Caruso in primo turno). Chardy vince in tre set 6-3 3-6 6-3 la partita in un incontro non equilibrato nei parziali, ma tra due giocatori davvero interessanti. Esordio positivo di Bedene: lo sloveno batte il qualificato svedese Ymer 3-6 6-4 6-3 e passa al turno successivo in una annata che lo deve vedere tornare a buoni livelli. Esordio negativo per Mannarino da testa di serie numero sette del torneo: il francese crolla a sorpresa contro Bublik 6-3 6-4 e non convince ancora del tutto il dsuo modo di stare in campo. Passa il turno il qualificato Moutet, atteso da un aprova complicata contro l'americano Sandgren: il transalpino vince in due set 7-6(3) 6-4 in un match equilibrato e davvero apertissimo. Non delude le attese Verdasco: alla prima partita stagionale su superficie veloce come piace allo spagnolo batte nel derby tra iberici Andujar 6-4 6-3 e si conferma uno dei possibili favoriti. Fatica la testa di serie sei Krajinovic: il serbo batte Edmund in tre set 4-6 6-3 6-3 e attenzione al giocatore balcanico, il quale da testa di serie potrebbe sbancare il torneo da outsider. Vittoria importante di Kecmanovic: 6-4 6-2 a Thompson e passaggio del turno fondamentale per un giocatore da cui si aspetta risultati in una stagione che potrebbe vederlo possibile protagonista.

VAVEL Logo