Monfils e Gasquet in finale a Montpellier

Finale tutta francese tra due giocatori in forma; Gasquet vince i due tie-break con Janowicz, Monfils cede un set al’irriducibile Nieminen.

Monfils e Gasquet in finale a Montpellier
Web

Nell’ATP 250 di Montpellier l’organizzazione avrà la finale sognata: Gasquet e Monfils si affronteranno domenica dopo aver vinto le rispettive semifinali secondo pronostico.

 Il primo a scendere in campo è stato Monfils, opposto al finlandese Nieminen: primo set relativamente facile per il francese, che ha chiuso 6-2 con un break in apertura e un altro nel settimo gioco. Nella seconda frazione Monfils si distrae e discute con l’arbitro per un paio di chiamate dubbie: Nieminen annulla tre palle break in apertura e poi strappa il servizio alla prima occasione, un break che porterà avanti fino al 6-3. Nel terzo parziale Monfils si ricompone e di nuovo va avanti per 3-0 e poi 5-0 prima di chiudere e raggiungere così la ventunesima finale in carriera (record di 4-16).

Nell’altra semifinale Gasquet aveva un compito più duro ma è riuscito a chudere in due set. Contro il bombardiere Janowicz il giocatore allenato da Piatti ha concesso una sola palla break in tutta la partita, vincendo il primo tiebreak per 8-6 dopo un paio di discese a rete improvvisate di Janowicz. Il polacco doveva subito salvare 3 break-point nel secondo parziale, e l’effettività del suo servizio calava. Riusciva comunque ad arrivare a un secondo tie-break, ma lo perdeva per 7-4 dando via libera a Gasquet verso la prima finale del 2014, la nº 21 in carriera anche per lui.

Domenica Gasquet parte favorito anche se nei precedenti Monfils è avanti 5-4; sarà la prima volta che si incontrano in una finale.

Risultati delle semifinali

[5] G Monfils (FRA) D. [6] J Nieminen (FIN) 6-2, 3-6, 6-1

[1] R Gasquet (FRA) D. [3] J Janowicz (POL) 7-6(8), 7-6(4)