ATP - WTA, le classifiche: Nadal n.3, Safarova vicina alla top ten

Il successo in Argentina consente allo spagnolo di scavalcare il britannico Murray, mentre Lucie Safarova si prende Doha e sale all'undicesimo posto.

ATP - WTA, le classifiche: Nadal n.3, Safarova vicina alla top ten
ATP - WTA, le classifiche: Nadal n.3, Safarova vicina alla top ten

Roger Federer e Rafa Nadal, ancora loro. Il dritto con cui Roger Federer mette in scacco Djokovic a Dubai trova la sua risposta lontano, a Buenos Aires, Argentina, terra rossa. Nadal domina l'amico Juan Monaco e mette in carniere il primo torneo del 2015, tra la polvere di una superficie che restituisce linfa al tennis dello spagnolo. Due immagini dal sapore antico, ma dal fascino intatto. Dura togliere dal trono i vecchietti della racchetta, i simboli di una rivalità che divide come nessun'altra. Federer sfida il tempo, Nadal gli acciacchi. Settimo titolo a Dubai per lo svizzero, 46 sul rosso per Nadal, a meno tre da Vilas, in Sudamerica. 

Il successo porta Nadal al n.3 della classifica ATP, restituendo ai tre tenori il podio. Scende Murray, sale Nishikori, ora in quarta posizione. Per il nipponico un buon torneo ad Acapulco, chiuso in finale, di fronte a David Ferrer. Si parla sempre troppo poco di Ferrer, perché il suo tennis attrae meno, l'immagine è quella di un guerriero e riflette perfettamente lo stile di gioco. Poco personaggio Ferrer, un esempio per tanti. Solo una sconfitta nel 2015, in Australia, proprio per mano di Nishikori. La vendetta è servita in Messico. 

In chiave Italia, Fognini resta il migliore, n.22, Seppi sale al numero 35, Bolelli guadagna 3 posizioni ed è n.49. 

Novak Djokovic 13.165

Roger Federer 9205

Rafael Nadal 5675

Kei Nishikori 5415

Andy Murray 5370

La classifica maschile completa 

Nel fine settimana torna la Coppa Davis, Italia impegnata ad Astana contro il Kazakhstan. 

Tutto fermo invece al femminile, le prime dieci posizioni restano intatte, l'unico scatto in avanti è della ceca Safarova, che si porta a un passo dalle prime dieci giocatrici del mondo. Per la ceca affermazione importante a Doha contro la rediviva Azarenka. Ad Acapulco, invece, riscossa di Timea Bacsinszky, in finale con la Garcia. Da segnalare, nel torneo, il forfait in semifinale di Maria Sharapova. 

Sara Errani resta in dodicesima posizione, quattro lunghezze avanti a Flavia Pennetta. 33 Giorgi, 39 Vinci, 55 Knapp, 70 Schiavone. 

Serena Williams 9592

Maria Sharapova 8215

Simona Halep 6571

Petra Kvitova 6395

Caroline Wozniacki 4370

La classifica femminile completa