Us Open 2015, day 5. I risultati del tabellone femminile

Serena soffre ma passa, Venus fa l'impresa contro la Bencic e la Keys demolisce la Radwanska. E c'è un po' di Italia con Roberta Vinci.

Us Open 2015, day 5. I risultati del tabellone femminile
Us Open 2015, day 5. I risultati del tabellone femminile

Tanto spettacolo, e anche qualche colpo di scena nella quinta giornata di gioco degli US Open edizione 2015. E si è corso seriamente il rischio di veder saltare l'evento più atteso di queste due settimane di grande tennis, ovvero il completamento del Grand Slam da parte di Serena Williams, la quale se l'è vista davvero brutta contro la connazionale Bethanie Mattek-Sands: quest'ultima ha vinto il primo set e ha dato del filo da torcere anche nel secondo, ma la numero 1 al mondo ha messo a segno un parzialone di nove games consecutivi, chiudendo il secondo parziale e rifilando una 'bicicletta' nel terzo alla sua connazionale.

L'impresa, in un certo senso, l'ha messa a segno la maggiore delle sorelle Williams, visto che Venus ha portato a casa una bella vittoria contro Belinda Bencic, una delle giocatrici più attese a Flushing Meadows: in due set, e senza lasciare scampo alla sua avversaria, la vincitrice di due edizioni dello Slam a stelle e strisce ha avuto la meglio sulla emergente tennista svizzera, la quale avrà comunque tante occasioni per arrivare fino in fondo agli US Open. E a proposito di giocatrici in nuova ascesa, Eugenie Bouchard sembra aver ritrovato energie fisiche e soprattutto mentali, come dimostra la vittoria ottenuta contro Dominika Cibulkova: la Genie di qualche giorno fa, dopo aver perso il secondo set, sarebbe crollata alla distanza, ma invece ha avuto la forza di rimettersi in carreggiata e vincere.

Continua la bella favola di Roberta Vinci, che supera in tre set la colombiana Mariana Duque-Marino e si regala un altro ottavo di finale in un torneo del Grand Slam. Ora di fronte avrà la Bouchard, asfaltata a New Haven, ma la tarantina sa bene che la Genie affrontata due settimane fa era solo una controfigura della canadese. Bene anche Ekaterina Makarova, che supera in due set una Elina Svitolina, per la quale può valere lo stesso discorso fatto per la Bencic, mentre continua a volare, e in un certo senso anche a sorprendere, Madison Keys. La statunitense rappresenta la terza freccia della sua nazione in questi US Open, ha travolto una Agnieszka Radwanska incapace di opporsi al gioco offensivo della sua avversaria.

Negli altri incontri, prosegue la favola della estone Kontaveit, che passa sulla Brengle, e della francese Mladenovic, che ha la meglio sulla russa Kasatkina

Questi i risultati:
Makarova (13) b. Svitolina (17) 6-3 7-5
V.Williams (23) b. Bencic (12) 6-3 6-4
S.Williams (1) b. Mattek-Sands 3-6 7-5 6-0
Bouchard (25) b. Cibulkova 7-6 4-6 6-3
Mladenovic b. Kasatkina 6-2 6-3
Kontaveit b. Brengle 6-2 3-6 6-0
Keys (19) b. Radwanska (15) 6-3 6-2
VINCI b. Duque-Marino 6-4 5-7 6-2