Live Pennetta Vs Vinci, finale femminile Us Open 2015 (2-0)

Live Pennetta Vs Vinci, finale femminile Us Open 2015  (2-0)
diretta live Pennetta - Vinci, finale US Open 2015
Flavia Pennetta
2 0
Roberta Vinci

Flavia Pennetta-Roberta Vinci 2-0 (7-6; 6-2)

È stato un piacere aver commentato in diretta per voi questo evento storico nel tennis e nello sport italiano. Da Francesco Cammuca e da tutta la redazione di Vavel Italia, buon proseguimento di serata e appuntamento per la diretta testuale della finale del tabellone maschile, tra Novak Djokovic e vRoger Federer.

E nel momento della premiazione è arrivato l'annuncio da parte di Flavia Pennetta: "Questa è stata la mia ultima partita agli US Open, ho deciso di lasciare il tennis".

È stata una finale in cui il nervosismo ha fatto da padrone nei primi games, con la Pennetta che ha provato a scappare e la Vinci che ha recuperato in tempo per giocare il tie-break, in cui la brindisina ha però fatto meglio. Profuso il massimo sforzo nel primo set, Roberta si è disunita e ha visto andare via la conterranea, non potendo più fare nulla.

SCHIAFFO DI DRITTO VINCENTE, E FLAVIA PENNETTA VINCE GLI  US OPEN 2015! MA APPLAUSI A SCENA APERTA ANCHE PER ROBERTA VINCI, AUTRICE DI DUE GRANDI SETTIMANE!!!

7-6 5-2 0-40 Smorzata che sa di resa per la Vinci. TRE MATCH-POINT PENNETTA

7-6 5-2 0-30 Vincente importantissimo per la brindisina!

7-6 5-2 0-15 Ancora un punto d'oro per la Pennetta

7-6 5-2 Come si è salvata Flavia! Poi il salvataggio di Roberta è lungo

7-6 4-2 40-30 Roberta sorpresa da Flavia, commette un errore non da lei

7-6 4-2 30-30 Grande attacco con il rovescio in back della Vinci

7-6 4-2 30-15 Ace della brindisina

7-6 4-2 15-15 In rete il rovescio di Flavia

7-6 4-2 15-0 Schiaffo di rovescio in rete di Roberta

7-6 4-2 La Vinci chiude un ottimo scambio e accorcia ancora le distanze

7-6 4-1 40-30 Flavia sfrutta la seconda di servizio debole della sua connazionale

7-6 4-1 40-15 Due dritti pesantissimi e punto per la Vinci

7-6 4-1 30-15 Pennetta non sfrutta lo spazio e manda fuori il rovescio

7-6 4-1 15-15 Il rovescio in back tradisce la tarantina

7-6 4-1 15-0 Bello smash angolato della Vinci

7-6 4-1 Attacco e smash vincente, Roberta c'è e riduce lo scarto!

7-6 4-0 Roberta indovina il lato dell'attacco della Pennetta e ottiene un'altra palla-break

7-6 4-0 40-40 Che errore della Vinci con la voleè di dritto!

7-6 4-0 30-40 Stavolta il dritto della tarantina è vincente

7-6 4-0 30-30 Roberta ci prova, ma il dritto in risposta è fuori giri

7-6 4-0 15-30 Reagisce la Vinci

7-6 4-0 15-0 Ancora il rovescio lungolinea della Pennetta!

7-6 4-0 Si affossa il rovescio in back di Roberta, scappa via Flavia!

7-6 3-0 30-40 Dritto lungolinea vincente della Vinci

7-6 3-0 15-40 Il rovescio lungolinea della Pennetta! Doppia palla-break

7-6 3-0 15-30 Stavolta la tarantina è più incisiva

7-6 3-0 0-30 Attacco poco convinto della Vinci

7-6 3-0 0-15 Profondo ancora l'attacco di Flavia

7-6 3-0 Spreca una palla-break Roberta, la Pennetta sta benissimo in campo e mantiene il vantaggio

7-6 2-0 Spinge Flavia, porta a casa il break e ipoteca la vittoria!

7-6 1-0 Gran primo game, con la Pennetta che si salva sugli attacchi di una Vinci capace di ottenere grandi punti

GRAN SPINTA AL SERVIZIO PER FLAVIA PENNETTA, CHE CHIUDE PER 7-4 E VINCE IL PRIMO SET!

6-6 6-4 Ecco il primo set-point

6-6 5-4 La Pennetta stava per fare un salvataggio miracoloso, si salva la Vinci

6-6 5-3 Sbaglia ancora con il dritto Roberta

6-6 4-3 Cross di rovescio sbagliato della Pennetta, annullato il mini-break

6-6 4-2 Stavolta è il rovescio in back a tradire la tarantina

6-6 3-2 Dritto fuori giri della Vinci

6-6 2-2 Risposta larga della tarantina

6-6 2-1 Flavia passa a condurre

6-6 1-1 Servizio vincente Pennetta

6-6 0-1 Vinci finta lo sventaglio e va in lungolinea col dritto

6-6 Demi-voleè pazzesca di Flavia, si va al tie-break

5-6 40-30 Roberta attacca e va a segno sulla seconda della sua 

5-6 40-15 Gran prima della Pennetta

5-6 15-15 In rete il colpo della brindisina

5-6 15-0 Corta la smorzata della Vinci, ne approfitta Flavia

5-6 Gran dritto di Roberta, che si assicura almeno il tie-break

5-5 Scambio lunghissimo, poi l'errore della Pennetta

5-5 40-40 Spreca ancora la tarantina

5-5 Vantaggio Vinci con una buona prima

5-5 40-40 Male Roberta con il rovescio in back

5-5 40-30 Servono due voleè alla brindisina per chiudere il punto

5-5 40-15 Gran risposta della Pennetta

5-5 40-0 Scambio dominato dalla Vinci

5-5 15-0 Piedi in campo e bel dritto di Roberta

5-5 Grande stop-volley di Flavia

4-5 40-30 Il nastro aiuta la tarantina, che passa con il dritto

4-5 40-15 Ottimo dritto di Roberta, applaudita dalla connazionale

4-5 40-0 Attacco non profondo della Vinci, la punisce la Pennetta

4-5 30-0 Rovescio lungolinea splendido di Flavia

4-5 15-0 Erroraccio di dritto di Roberta

4-5 Stecca con il rovescio la brindisina, arriva il sorpasso

4-4 40-30 Spinge con il dritto la Vinci

4-4 15-30 Attacco profondo di Flavia a segno

4-4 15-15 Ancora un dritto lungo per la Pennetta

4-4 0-15 Sbaglia la Vinci

4-4 Erroraccio della brindisina e contro-break per Roberta!

4-3 Pennetta sbaglia la direzione dell'attacco, passa la Vinci: palla-break

4-3 40-40 Sbaglia ancora Flavia

4-3 Punto vinto dalla Pennetta, ma che errore del giudice di linea

4-3 40-40 Resta sulla racchetta la palla di Flavia

4-3 Arriva però il terzo ace

4-3 40-40 Primo, pesantissimo doppio fallo per Pennetta

4-3 40-30 Dritto lungo della brindisina

4-3 40-15 Ottimo attacco di Flavia

4-3 30-15 Splendido dritto della Vinci

4-3 30-0 Solida la Pennetta con il servizio

4-3 Lungo il rovescio di Flavia, game tarantino

4-2 40-30 Stavolta arriva l'errore di Roberta

4-2 40-15 Ottima discesa a rete e voleè fantastica di Roberta

4-2 30-15 Rovescio pesante della brindisina, inutile la voleè della Vinci

4-2 30-0 La Pennetta scivola e perde il punto

4-2 15-0 Punto costruito dalla tarantina con la prima di servizio

4-2 Roberta sbaglia anche a rete

3-2 40-0 Ace di Flavia

3-2 30-0 Vinci incisiva, ma il punto lo porta a casa la Pennetta

3-2 Arriva il break di Flavia con un altro errore di Roberta

2-2 Attacco in controtempo della tarantina, che non riesce a gestire bene

2-2 40-40 Vinci spinge fin dal servizio, ottimo dritto in chiusura

2-2 Va fuori giri Roberta con il rovescio in back

2-2 40-40 Sbaglia ancora Flavia su una palla-break

2-2 Bello il rovescio in back della brindisina, errore Vinci

2-2 40-40 Leggermente lungo il dritto in controbalzo della Pennetta

2-2 Ancora profonda Flavia, quarta palla-break

2-2 40-40 Ottima prima di servizio di Roberta

2-2 Ancora una chance per la brindisina

2-2 40-40 Risposta lunga della Pennetta

2-2 30-40 Ancora Roberta costringe la conterranea a sbagliare con il rovescio

2-2 15-40 Spinge troppo la tarantina con il dritto, prime palle-break

2-2 15-30 Lunga la risposta di Flavia

2-2 0-30 Ancora un errore per Roberta, stavolta con il dritto

2-2 0-15 Back di rovescio in rete per Vinci

2-2 L'attacco a rete di Roberta non trova profondità, Flavia passa

1-2 Sbaglia anche Vinci con il dritto

1-2 40-40 Erroraccio di rovescio per Pennetta

1-2 40-30 Il primo "hawk eye" non sorride alla brindisina

1-2 40-15 Flavia conduce lo scambio e chiude con la voleè

1-2 30-15 Vinci spreca un ottimo lob con un dritto fuori misura

1-2 15-15 Smorzata telefonata di Roberta, attacca Flavia con lo smash finale

1-2 0-15 Errore di rovescio di Flavia

1-2 Ancora brava Roberta con il servizio

1-1 40-15 Primo attacco a rete della tarantina

1-1 30-15 Stavolta è ottima la prima di Roberta

1-1 15-15 Primo doppio fallo del match

1-1 15-0 Ancora una sbavatura in risposta della Pennetta

1-1 Il nastro smorza il dritto di Roberta, Flavia scende a rete e ottiene il game

0-1 40-15 Ace di seconda della brindisina

0-1 30-15 Resta corto il rovescio della Pennetta

0-1 30-0 Scambio lunghissimo, in rete Roberta

0-1 Chiude malissimo il game Flavia

0-0 40-0 Risposta ancora imprecisa per la brindisina

0-0 30-0 Ancora fuori misura la Pennetta

0-0 15-0 Lungo il rovescio lungolinea di Flavia

21.22 Si comincia, Roberta Vinci al servizio

21.19 È in corso il riscaldamento

12.13 FLAVIA PENNETTA E ROBERTA VINCI SONO SCESE IN  CAMPO

21.07 Le note di "God bless America" e i Marines precedono l'ingresso in campo di Vinci e Pennetta

21.01 Dando un primo sguardo all'Arthur Ashe Stadium, sembrano esserci diversi spazi vuoti

20.55 Intanto ricordiamo che è già stato assegnato il titolo del doppio maschile, vinto dai francesi Herbert e Mahut

20.45 L'Arthur Ashe Stadium si prepara ad accogliere Roberta e Flavia. Chissà quanti italiani emigrati negli States saranno a Flushing Meadows.

20.30 L'attesa è quasi finita, tra pochi minuti le nostre due finaliste saranno in campo

Buonasera e benvenuti alla diretta scritta live ed della finale del tabellone femminile degli Us Open 2015. Finalmente ci siamo, finalmente è arrivato il momento che da sempre abbiamo sognato. Nel catino dell'Arthur Ashe Stadium di Flushing Meadows, la casa del tennis a stelle e strisce, dove ci si attendeva la scrittura di una splendida storia, come il completamento del Grand Slam da parte di Serena Williams, si scriverà invece una pagina di storia del nostro tennis, visto che una di fronte all'altra ci saranno Flavia Pennetta e Roberta Vinci, autrici delle due imprese dell'intero torneo e forse di un'intera stagione tennistica, avendo fatto fuori in semifinale le prime due teste di serie, la già citata Serena Williams e Simona Halep. Un sogno che si realizza per tutti gli appassionati di tennis del nostro Paese, che potranno godersi la prima finale tutta italiana in un evento Major. E ovviamente potrà farlo attraverso la nostra diretta testuale. Da Francesco Cammuca e dalla redazione tennis di Vavel Italia, l'augurio di una buona serata in nostra compagnia.

Flavia Pennetta ha aperto a modo suo uno splendido venerdì per il tennis italiano, con la netta vittoria in due setai danni di Simona Halep. La romena non è stata mai in grado di entrare in partita a causa del gioco spregiudicato, pesante e potente della brindisina, la quale ha così ottenuto la sua prima finale a Flushing Meadows dopo esserci andata vicina già due anni fa, quando Viktoria Azarenka la stoppò in semifinale e spezzò un sogno che è stato, però, solo rimandato. Di fronte a Flavia ci sarà la connazionale e amica Roberta Vinci, cresciuta assieme a lei nei campi pugliesi e divenuta una grande doppista nel corso degli anni, fino all'impresa di ieri: Serena Williams sconfitta in tre set, e prima finale in un torneo Major, poco più di un anno dopo dalla conquista del titolo più prestigioso in doppio a Wimbledon con un'altra azzurra, Sara Errani. Una vittoria che giunge al culmine di un 2015 poco brillante, in cui la Vinci non ha ottenuto i risultati che l'anno portata, negli anni passati, a ridosso della Top 10.

Una doppia grandissima soddisfazione, per due atlete che hanno avuto un brillante inizio di carriera, per poi soffrire tra infortuni e risultati che stentavano ad arrivare. Poi le loro strade si sono divise: Flavia è diventata subito un'eccellente singolarista, al punto da sfiorare a lungo l'accesso tra le prime 10 giocatrici al mondo, mentre Roberta si è specializzata in doppio e qui ha ottenuto grandi soddisfazioni. Ora, le due grandi amiche di una vita si troveranno una di fronte all'altra, per contendersi quello che, in entrambi i casi, sarebbe il primo titolo del Grand Slam in carriera.

Il cammino di Flavia Pennetta nel torneo newyorkese, a sua detta il suo Major preferito, non è stato facile fin dall'inizio. Vittoria in tre set contro l'australiana Gajdosova al primo turno e contro la ceca Cetkovska al terzo turno, poi la cavalcata contro la Stosur agli ottavi, la battaglia contro la Kvitova ai quarti e infine il capolavoro contro la Halep in semifinale. Tutti risultati che hanno costruito una cavalcata straordinaria, culminata con la meritata conquista dell'atto finale e della caccia al trofeo.

01.09.15 Pennetta F. (Ita) Gajdosova J. (Aus) 6-1 3-6 6-1
03.09.15 Pennetta F. (Ita) Niculescu M. (Rou) 6-1 6-4
05.09.15 Pennetta F. (Ita) Cetkovska P. (Cze) 1-6 6-1 6-4
07.09.15 Pennetta F. (Ita) Stosur S. (Aus) 6-4 6-4
09.09.15 Pennetta F. (Ita) Kvitova P. (Cze) 4-6 6-4 6-2
11.09.15 Pennetta F. (Ita) Halep (Rou) 6-1 6-3

Roberta Vinci, invece, come di consueto ha dovuto affrontare una serie di battaglie, con una sola partita vinta in due set, quella di primo turno con l'americana King. Dopodichè, solo vittorie in tre parziali, con in mezzo il passaggio ai quarti di finale grazie al ritiro di Eugenie Bouchard, vittima di un curioso incidente negli spogliatoi di Flushing Meadows. Poi le due ciliegine sulla torta, con la vittoria contro la francese Mladenovic, e soprattutto quella in semifinale contro l'uragano Serena Williams, per potersi giocare il massimo alloro in una carriera da solista, dopo le tante gioie ottenute in doppio.

11.09.15 Vinci R. (Ita) Williams S. (Usa) 2-6 6-4 6-4
08.09.15 Vinci R. (Ita) Mladenovic K. (Fra) 6-3 5-7 6-4
06.09.15 Vinci R. (Ita) Bouchard E. (Can) w/o
04.09.15 Vinci R. (Ita) Duque Marino M. (Col) 6-1 5-7 6-2
02.09.15 Vinci R. (Ita) Allertova D. (Cze) 2-6 6-3 6-1
31.08.15 Vinci R. (Ita) King V. (Usa) 6-4 6-4

Le parole della Pennetta dopo la vittoria contro la Halep

L'impresa di un'intera carriera, e Flavia festeggia a modo suo il successo ai danni della tennista romena: "Penso di aver giocato molto bene. Abbiamo iniziato con scambi lunghi su cui io riuscivo comunque a cambiare marcia, mentre lei no. La portavo a sbagliare più del normale: è stata una delle più belle partite che abbia mai giocato in tutta la carriera. Mi sentivo bene, abbastanza sicura e concentrata su quello che stavo facendo. Non mi sentivo pero in “the zone”, fuori dal mondo. Sentivo che se continuavo a fare le cose come le stavo facendo potevo avere una chance. Lei è una gran lottatrice, lotta fino all’ultimo. Sapevo che dovevo prendermelo io, lei la partita non me l’avrebbe regalata sicuramente. Sul 3-1, nel secondo set, mi sono resa conto di aver rallentato. Non mi sono preoccupata. Si erano invertite le posizioni in campo. La giornata di giovedì l’ho gestita da Dio. Sono contenta che sia stata presa una decisione molto presto. È stata una giornata molto tranquilla per me, non sono venuta nemmeno al circolo. Non è male New York con la pioggia. È una bella soddisfazione, una bella sensazione, “figa”, mettere in difficoltà una come Simona. Ho avuto la sensazione che lei fosse irritata molto presto. Era sorpresa che non sbagliassi tanto e che la reggessi tanto, ma non ti devi fare ingannare. Lei non è una che si scompone. Può buttare la racchetta, ma il punto dopo lo gioca. Appena finito la partita ho pensato che questo risultato è un premio a tutto quello che ho fatto in questi anni, il lavoro, i sacrifici, che ho fatto io, ma non solo io. C'è anche la mia famiglia, i miei allenatori, Salvador Navarro ora ma anche Gabriel Urpi prima di lui e chi li ha preceduti".

Le parole della Vinci dopo la vittoria contro Serena Williams

E anche Roberta ha avuto parole ricche di entusiasmo ed incredulità dopo la sua impresa contro la più forte giocatrice del mondo: "Non lo so qual è stata la chiave di questa vittoria. Ho iniziato che ero molto tesa, mi sono detta: “Giocatela”. Ero tesa, è normale. Sono andata 2-1 e servizio, ma mi sono sentita travolgere da Serena. Ho pensato di rimanerle comunque un po' attaccata, di fare qualcosa in più quando serviva lei. È sempre difficile breakkarla. Nel terzo ho visto che lei era molto nervosa; è andata avanti 2-0, ho giocato male i primi due game. Lei si aiutava molto con il servizio. Sotto 2-0, sono riuscita a strapparle il servizio e questo mi ha aiutato: 3-0 sarebbe stato un punteggio troppo duro da riprendere. I due doppi falli che ha fatto mi hanno aiutato molto. Cercava un po’ l’aiuto del pubblico. Io cercavo di farmi forza. C'è stato qualche applauso anche per me, specie dopo dei begli scambi. Erano momenti un po’ tesi, cercavo di non pensare troppo al valore della partita in sè. Cercavo di godermi quei momenti, che chissà quando sarebbero tornati. Un pochino ho sentito che il pubblico si metteva anche un po’ dalla mia parte".

Sulla finale contro l'amica Pennetta: "Domani io e Flavia saremo entrambe due corde di violino. Io non penso di essere nella storia, saremo entrambe tese, la felicità spesso dura davvero poco. Devi già pensare che domani ti aspetta un’italiana. Hai sempre lo step dopo a cui pensare. Quello che mi sono detta è di godermi questa partita. Ma non posso pensarci già, se no non si è mai contenti. Io ci avrei messo 50 miliardi di firme per arrivare in finale, non ho niente da perdere. Lei è messa meglio in classifica. Io sono nata a Taranto, lei a Brindisi e distano 65 km di distanza. Giocavamo sempre insieme nei tornei regionali. Arrivavamo sempre in finale io e lei. Vincevo sempre io da piccola. Lei era nevrotica, io riuscivo a gestire la partita meglio. Abbiamo vinto un sacco di doppi insieme. Poi lei è andata ad allenarsi da un’altra parte e le strade si sono un po' divise. Ci conosciamo da quando abbiamo 13 anni".

I precedenti

Per nove volte in carriera Flavia Pennetta e Roberta Vinci si sono sfidate, e in cinque di queste sfide è stata la tennista brindisina ad avere la meglio, a fronte di quattro successi ottenuti dalla tarantina. Ironia della sorte, l'ultimo scontro è avvenuto proprio agli Us Open: si giocavano i quarti di finale del 2013, e vinse nettamente Flavia. L'ultimo successo di Roberta, invece, risale al primo turno del torneo di Tokyo, in cui il risultato fu comunque netto. Nel conteggio c'è anche una sfida a Ortisei, disputato nel 2003 in un torneo del circuito ITF e vinto dalla Pennetta, mentre negli eventi del circuito maggiore il bilancio è di assoluta parità, con quattro successi a testa.

04.09.13 USO Vinci R. (Ita) Pennetta F. (Ita) 0:2
26.05.10 ROL Pennetta F. (Ita) Vinci R. (Ita) 2:0
27.09.09 TOK Vinci R. (Ita) Pennetta F. (Ita) 2:0
15.07.09 PAL Pennetta F. (Ita) Vinci R. (Ita) 2:0
15.04.09 BAR Vinci R. (Ita) Pennetta F. (Ita) 2:0
28.02.07 ACA Pennetta F. (Ita) Vinci R. (Ita) 2:0
24.02.07 BOG Vinci R. (Ita) Pennetta F. (Ita) 2:1
22.07.05 PAL Vinci R. (Ita) Pennetta F. (Ita) 1:2