US Open, vincono Wawrinka e Nishikori. Subito fuori Goffin

Lo svizzero e il nipponico superano Verdasco e Becker. Goffin eliminato da Donaldson. Tra le teste di serie fuori anche Querrey e Kohlschreiber.

US Open, vincono Wawrinka e Nishikori. Subito fuori Goffin
Stan Wawrinka. Darren Carroll/USTA

La sessione diurna della seconda giornata degli US Open 2016 ha visto disputarsi sui campi di Flushing Meadows alcuni dei match della parte bassa del tabellone maschile. A New York esordio vincente per Stan Wawrinka e Kei Nishikori. L'elvetico, testa di serie numero tre, ha impiegato un set - vinto al tie-break - per prendere le misure al mancino spagnolo Fernando Verdasco, piegato poi in poco più di due ore di gioco, mentre il giapponese, dopo aver dominato i primi due set contro il tedesco Benjamin Becker, ha dovuto faticare fino al quarto parziale per approdare al secondo turno.

Eliminato eccellente il belga David Goffin, sorpreso in rimonta dal giovane americano Jared Donaldson, che continua a mostrare miglioramenti in questa estate sul cemento nordamericano. Per uno statunitense che avanza, ce n'è un altro che perde subito: Sam Querrey, giustiziere a Wimbledon di Novak Djokovic e qui testa di serie numero ventinove, è stato infatti sconfitto in quattro set dal redivivo serbo Janko Tipsarevic. Si qualifica per il secondo turno il tedeschino Alexander Zverev, che regola il connazionale Brands, mentre Philipp Kohlschreiber si ritira nel terzo set contro il francese Nicolas Mahut. Identica sorte anche per il croato Borna Coric, costretto ad abbandonare il torneo dopo un promettente inizio di match contro lo spagnolo Feliciano Lopez, e per l'ucraino Alexandr Dolgopolov, che ha lasciato strada libera a David Ferrer. Vittorie in tre set per i due transalpini Jeremy Chardy e Paul-Henri Mathieu, rispettivamente contro i due americani Mmoh e Christian Harrison. Buona la prima anche per Pablo Carreno Busta, Joao Sousa, Daniel Evans e soprattutto Grigor Dimitrov: il bulgaro si è infatti sbarazzato in tre set di Inigo Cervantes.

Bilancio agrodolce infine per i due qualificati italiani Alessandro Giannessi e Thomas Fabbiano: il primo si impone al quinto su Denis Kudla, il secondo si arrende al giovane russo Kachanov. I risultati: 

Carreno Busta - Ivashka 6-0 7-5 6-2

Tipsarevic - Querrey (29) 7-6(4) 6-7(0) 6-3 6-3

Dolgopolov - Ferrer 5-6 ritiro

A. Zverev (27) - Brands 3-6 6-1 6-4 7-6(4)

Evans - Ram 6-2 4-6 7-5 6-1

Kudla - Giannessi 6-0 4-6 1-6 6-1 0-6

Verdasco - Wawrinka (3) 6-7(4) 4-6 4-6

Nishikori (6) - Becker 6-1 6-1 3-6 6-3

Kachanov - Fabbiano 6-3 6-4 4-6 6-3

C. Harrison - Mathieu 0-6 2-6 1-6

Mahut - Kohlschreiber (25) 6-3 7-5 1-0 ritiro

Troicki - Albot 5-7 3-6 6-4 6-4 7-6(5)

Donaldson - Goffin (12) 4-6 7-5 6-4 6-0

Lopez (16) - Coric 3-4 ritiro

Estrella Burgos - Sousa 0-6 1-6 1-6

Mmoh - Chardy 4-6 4-6 1-6

Cervantes - Dimitrov (22) 2-6 4-6 6-7(7)