US Open, Djokovic già agli ottavi. Sock fa fuori Cilic, avanzano Tsonga e Monfils

Il numero uno al mondo in campo solo mezz'ora, poi Youzhny si ritira. Sock demolisce a sorpresa Cilic, Tsonga e Monfils si sbarazzano di Anderson e Almagro. Avanti anche Baghdatis.

US Open, Djokovic già agli ottavi. Sock fa fuori Cilic, avanzano Tsonga e Monfils
Novak Djokovic e Mikhail Youzhny. Peter Staples/USTA

Un altro turno di relativo riposo per Novak Djokovic sui campi di Flushing Meadows. Il numero uno al mondo, alla seconda apparizione agli US Open 2016 (esordio vincente contro il polacco Jerzy Janowicz, poi riposo per il forfait di Jiry Vesely), è dovuto rimanere in campo per soli trentuno minuti contro il russo Mikhail Youzhny, ritiratosi per problemi fisici quando il punteggio era di 4-2 nel primo set in favore del serbo. Nole è dunque già agli ottavi di finale di Flushing Meadows avendo disputato poco più di una partita: non necessariamente un vantaggio per un giocatore che ha bisogno di ritrovare ritmo dopo un'estate travagliata. Al prossimo turno Djokovic affronterà il vincente della sfida che si disputera stanotte (sessione serale) tra l'americano John Isner e il britannico Kyle Edmund.

Intanto un altro tennista statunitense ha superato lo scoglio del terzo turno. Si tratta di Jack Sock, che ha eliminato a sorpresa e in maniera netta il croato Marin Cilic. Per Cilic, vincitore a New York del 2014, semifinalista lo scorso anno e recente trionfatore dell'ultimo Master 1000 sul cemento di Cincinnati, si tratta della seconda sconfitta consecutiva contro lo stesso avversario, in grado di rimontargli due set di svantaggio nei quarti di finale di Coppa Davis disputatisi a luglio a Portland, Oregon. Continuano nel loro buon torneo i due francesi Jo-Wilfried Tsonga e Gael Monfils: il primo ha regolato il pericoloso battitore sudafricano Kevin Anderson, mentre il secondo non ha avuto problemi contro il veterano spagnolo Nico Almagro. Al prossimo turno Monfils, vincitore quest'anno a Washington, incrocerà l'esperto cipriota Marcos Bahgdatis, che oggi ha battuto l'americano Ryan Harrison, giustiziere di Milos Raonic solo due giorni fa. Nella notte italiana in campo Rafa Nadal contro il russo Andrey Kuznetsov, mentre sono ancora in campo Roberto Bautista Agut e Lucas Pouille. I risultati: 

Djokovic (1) - Youzhny 4-2 ritiro

Tsonga (9) - Anderson (23) 6-3 6-4 7-6(4)

Sock (26) - Cilic (7) 6-4 6-3 6-3

Monfils (10) - Almagro 6-4 6-2 6-4

Baghdatis - Harrison 6-3 7-6(4) 1-6 6-1