US Open 2016: Wawrinka - Nishikori nella notte italiana

Dopo l'impresa con Murray, il nipponico attende lo svizzero.

US Open 2016: Wawrinka - Nishikori nella notte italiana
US Open 2016: Wawrinka - Nishikori nella notte italiana

L'Arthur Ashe ospita, quest'oggi, le semifinali maschili. Dopo l'incontro d'apertura - in campo Djokovic e Monfils - spazio, nella notte italiana, a Stan Wawrinka e Kei Nishikori. Un confronto in apparente equilibrio, senza un favorito definito. Wawrinka si fa preferire, per qualità assoluta e palmarès, ma l'impresa di Nishikori con Murray non può essere sottovalutata, come è da tenere in considerazione il feeling del nipponico con il torneo americano. 

Il percorso 

Wawrinka 

Wawrinka approda alla semifinale dopo il successo in quattro set con Del Potro. Un'affermazione importante, contro un giocatore in fiducia e in grado di trasportare le masse come l'argentino. Una vittoria che cancella, parzialmente, le difficoltà del turno precedente, contro Evans, con Wawrinka costretto a condurre corsa di rimonta prima di imporsi al quinto. Nel percorso di Stan, anche un ostacolo "azzurro". Al secondo turno, W con il nostro Giannessi. 

 Source: Alex Goodlett
Source: Alex Goodlett

Nishikori 

Per Nishikori, un torneo in crescendo. Dopo l'apertura con Becker, le sfide accomodanti con Khachanov e Mahut, prima dell'incrocio, pericoloso, con Karlovic. Grande solidità mentale e chiusura in tre, con un battitore eccezionale come il vecchio Ivo. Il capolavoro ai quarti, contro pronostico, con Andy Murray, reduce da un periodo d'oro e considerato da tutti, al pari di Djokovic, come il possibile pretendente al titolo. Un inizio shock, 61 britannico, poi la lenta risalita, con il prolungamento del quinto a sancire l'inattesa vittoria. 

I precedenti 

Stanislas Wawrinka conduce per 3-2 la rivalità. Il primo appuntamento sulla terra di Buenos Aires, nel 2012, con il successo in due set del giocatore svizzero. Nello stesso anno, sul cemento di Cincinnati, altro squillo di Stan, con periodico 63. Il parziale riscatto di Nishikori nel 2014, proprio qui a Flushing Meadows. Partita bellissima, cinque set spalla a spalla, con urrah nipponico al tramonto. L'anno successivo, a Melbourne, ruggito Wawrinka e a chiudere il confronto di stagione, a Toronto. In semifinale, 76 61 Kei. 

US Open, il confronto del 2014

(Inizio non prima delle 22.30 ora italiana)