Fed Cup - L'Italia supera Taiwan ed evita la C, finale USA - Bielorussia nel World Group

La Errani chiude i giochi, poi ininfluente sconfitta in doppio. A sorpresa, la Bielorussia piega la Svizzera, USA ok con la Repubblica Ceca.

L'Italia chiude i conti, non senza fatica. Basta il primo dei due singolari, Sara Errani, la prima giocatrice di casa Italia, batte in rimonta Ya Hsuan Lee, dopo un primo parziale condito da errori e sbavature. Nervosa, la Errani fatica a gestire lo scambio, a trovare ritmo e continuità. Sotto, si ancora al carattere, risale e vince, il divario è evidente. La giovane nazionale azzurra difende quindi la posizione, evita il tracollo in C e attende novità regolamentari per ri-affacciarsi nell'isola felice del tennis. Non va in scena, poi, il quarto singolare, chiude la giornata il doppio, con la sconfitta, indolore, delle promesse Paolini - Rosatello. Una tappa di crescita importante sul rosso di Barletta, il tennis al femminile prova a costruirsi un futuro, memore delle imprese del passato 

Italia - Taiwan 3-1 

Errani - Ya Hsuan Lee 36 62 63 

Ching Wen Hsu/ Chia Jung Chuang - Paolini/Rosatello 64 64 

USA e Bielorussia approdano, invece, alla finale del World Group. Le americane piazzano il primo punto domenicale grazie alla Vandeweghe - 64 60 alla Siniakova - ma la Vondrousova batte la Davis, in campo al posto della Rogers, e rinvia l'epilogo al doppio. Qui, la coppia Mattek Sands - Vandeweghe spinge gli USA in finale. Interessante anche il confronto tra Svizzera e Bielorussia a Minsk. La Sasnovich regola la Bacsinszky, a seguire la Sabalenka supera a sorpresa la Golubic e di fatto chiude i giochi.  

USA - Rep.Ceca 3-2 

Bielorussia - Svizzera 3-2 

Nei playoff del World Group, tonante vittoria della Francia ai danni della Spagna. Dopo il 2-0 di sabato, la Mladenovic stordisce la Sorribes Tormo con un periodico 61, in doppio arriva poi il sigillo di Cornet e Hesse - 10-7 al terzo - per il 4-0. La Russia va sotto 2-1 con il Belgio - la Mertens piega la Vesnina - ma risale grazie alla Kasatkina e al doppio. La Kerber crolla con la Svitolina, ma la Germania può comunque sorridere, perché nell'ultimo singolare la Goerges ha la meglio sulla Tsurenko. Infine, l'Olanda doma la Slovacchia 3-2, grazie ai successi di Bertens e Hogenkamp. 

Francia - Spagna 4-0 

Russia - Belgio 3-2 

Germania - Ucraina 3-2 

Slovacchia - Olanda 2-3 

Playoff World Group II

Italia - Taiwan 3-1 

Romania - Gran Bretagna 3-2 

Serbia - Australia 0-4

Canada - Kazakistan 3-2