US Open, avanti Cilic e Tsonga. Ok Isner

Il croato perde un set con Sandgren ma avanza al secondo turno. Bene Tsonga, Isner, Anderson e Carreno Busta. Fuori Ferrer e Haase.

US Open, avanti Cilic e Tsonga. Ok Isner
Marin Cilic. Fonte. Twitter

Hanno preso il via oggi gli US Open edizione 2017, quarto torneo stagionale dello Slam, che si disputa sul cemento dei campi di Flushing Meadows. Per quanto riguarda il tabellone maschile, sono in corso di svolgimento gli incontri della parte bassa del seeding, quella non più presidiata da Andy Murray, costretto a dare forfait nella giornata di sabato per il perdurare dei problemi all'anca. Il suo posto nel tabellone è stato occupato dal croato Marin Cilic, testa di serie numero cinque, che ha perso per strada un set contro lo statunitense Tennys Sandgren, ma è riuscito comunque ad accedere al turno successivo, dove incontrerà il tedesco Florian Mayer, che si è sbarazzato in quattro parziali del brasiliano Rogerio Dutra Silva. Avanti anche il numero otto di New York, il francese Jo-Wilfried Tsonga, che non ha avuto problemi nello sbarazzarsi del romeno Marius Copil.

Jo-Wlifried Tsonga. Fonte: USOpen/Twitter

Bene anche lo statunitense John Isner, vincitore al quarto della sfida contro il doppista transalpino Pierre-Hugues Herbert, e il suo connazionale Steve Johnson, che ha regolato in tre set lo spagnolo Nicolas Almagro. Tra le teste di serie, da segnalare i successi del sudafricano Kevin Anderson, a valanga sull'americano Aragone, dell'altro spagnolo Pablo Carreno Busta, in tre set sullo statunitense King,e dell'argentino Diego Schwartzman, nel derby albiceleste contro Carlos Berlocq. Fuori invece l'esperto David Ferrer, sorpreso dal kazako Mikhail Kukushkin, e l'olandese Robin Haase, testa di serie numero trentadue, battuto senza troppi complimenti dal britannico Kyle Edmund. Nel prosieguo della giornata, in campo anche due italiani, Alessandro Giannessi, opposto al lettone Ernests Gulbis, e Paolo Lorenzi, impegnato contro il portoghese Joao Sousa, mentre in sessione serale sull'Arthur Ashe spazio al tedesco Alexander Zverev, testa di serie numero quattro, che se la vedrà con il non irresistibile Darian King. I risultati: 

Albot - Escobedo 7-5 4-6 6-2 6-4

Lacko - Paire 3-6 2-6 6-7(5)

Zeballos -Yeon Chung 6-3 6-7(8) 4-6 3-6

Herbert - Isner (10) 1-6 3-6 6-4 3-6

Anderson (28) - Aragone 6-3 6-3 6-1

Tsonga (8) - Copil 6-3 6-3 6-4

Almagro - Johnson 4-6 6-7(2) 6-7(5)

Edmund - Haase (32) 6-3 7-5 6-3

Tursunov - Norrie 6-7(7) 1-6 ritiro

E. King - Carreno Busta (12) 3-6 2-6 6-7(5)

Haider Maurer - Donskoy 6-7(3) 1-5 ritiro

Kukushkin - Ferrer (21) 4-6 6-3 6-2 6-1

Schwartzman (29) - Berlocq 6-2 6-1 6-3

Dutra Silva - F. Mayer 5-7 6-0 3-6 4-6

Sandgren - Cilic (5) 4-6 3-6 6-3 3-6