Davis Cup - Francia vs Belgio, si alza il sipario

Pouille per difendere l'imbattibilità con Goffin, Tsonga trova Darcis.

Davis Cup - Francia vs Belgio, si alza il sipario
Davis Cup - Francia vs Belgio, si alza il sipario

La finale di Davis inizia quest'oggi, con il primo singolare tra David Goffin - n.1 del Belgio - e Lucas Pouille - n.2 di Francia. Come sottolineato nei giorni scorsi, si gioca sul veloce indoor di Lille, piccolo vantaggio quindi per la formazione di casa. Le speranze degli ospiti sono ovviamente riposte nell'alto rendimento di Goffin, reduce dalla finale londinese con Dimitrov, dopo il miracolo con sua maestà Federer. Il folletto di Rocourt parte favorito con Pouille - il match è in programma alle 14 - ma deve invertire una tendenza negativa. Tre i confronti, tutti nel 2016, vessillo francese. Affermazione di Pouille a Brisbane, in apertura di stagione, conferma sul rosso di Madrid. Epilogo a Metz - in semifinale - su una superficie affine a quella odierna. Un set in equilibrio, risolto al tie-break, poi dominio transalpino. Nell'ultimo scorcio del 2017, assolo a Vienna per Pouille, fermato poi da Sock a Bercy. 

Il secondo confronto appare più definito, Jo Tsonga attende Steve Darcis. Duello tra veterani del circuito, un assaggio nel 2002, in un torneo futures proprio in suolo francese. Una manciata di giochi e ritiro belga. Darcis vanta un buon percorso a Pechino - qualificazioni e cavalcata fino ai quarti, prima dello stop con Kyrgios - e un 2T ad Anversa, di altro tenore la marcia di Tsonga, vicino a una nobile doppietta. Titolo ad Anversa, sigillo con Schwartzman, finale amara con il connazionale Pouille in Austria, torneo citato in precedenza. 

Il programma

Goffin - Pouille ore 14

a seguire 

Darcis - Tsonga 

La presentazione 

Il sorteggio e la vigilia