ATP 500 Barcellona, risultato Fognini - Nadal 2-0 (6-4 7-6)

ATP 500 Barcellona, risultato Fognini - Nadal 2-0 (6-4 7-6)
Fognini
2 0
Nadal

17.40 - Da Barcellona, per quest'oggi, è tutto, vi ringraziamo per aver seguito le dirette odierne in nostra compagnia, l'appuntamento è con la cronaca serale, in cui potrete trovare il racconto dell'intera giornata. Un grazie da parte di Johnathan Scaffardi e della redazione di Vavel Italia. 

​​

17.35 - Fognini mette a referto 34 vincenti, il doppio di Nadal e impone il suo ritmo a tutta la partita, un Fognini in grado di dominare oltre il 6-4 nel primo set e di risalire due volte da un break sotto nel secondo. Per la seconda volta consecutiva, Fabio batte Rafa sulla terra, entrando di fatto in una ristretta cerchia, ma soprattutto Fognini lancia una candidatura importante verso la semifinale, l'ostacolo nei quarti è ancora spagnolo, Andujar. Al via, non appare insormontabile per questo Fognini. 

6-4 7-6 (8-6) - Vince Fognini, è finita!!!! Prima a uscire di Nadal, ma lo spagnolo non controlla il seguente dritto a campo aperto!! Impresa di Fognini a Barcellona!!!

Quarto match point Fognini, conquistato con una buona prima!

6-4 6-6 (6-6) - Risposta e dritto a uscire Nadal!! Si cambia campo, c'è ancora partita!!

6-4 6-6 (6-5) - Nadal eroico, da fuoriclasse, si salva, resta un set point a Fognini, con servizio a disposizione. 

6-4 6-6 (6-3) - In rete il rovescio di Nadal, tre match point Fognini!!!

6-4 6-6 (5-3) - Recupero di dritto di Nadal, Fognini risponde con un gran punto che manda fuorigiri Rafa. A due punti dal match l'azzurro. 

6-4 6-6 (4-2) - Fognini avanti al cambio campo. L'azzurro si porta sul 3-0, con due vincenti e una volèe maldestra di Nadal, nella terra di nessuno. Rafa recupera un mini-break, ma è ancora indietro. 

6-4 6-6 - Si va al tie-break, qualche gratuito di troppo di Fognini, in un momento delicato per Nadal. 

6-4 6-5 - Dritto lungolinea di Fognini!! Nadal deve servire per restare nella partita! In confusione Rafa, Fognini sembra tornato in sella, padrone della partita come nel primo parziale. 

6-4 5-5 - Fognini!!! Uno schiaffo a Nadal!! Sul 15-40, Rafa non chiude due volte, sullo smash, Fognini, tre metri fuori dal campo, trova il tracciante di dritto!!! 

6-4 4-5 - Nadal!! Pugno in aria e urlo!! Altro break!!! 0-40, poi due risposte maldestre di Rafa, ma alla terza occasione lo spagnolo trova l'angolo di dritto. Fognini senza prime nel momento clou. 

6-4 4-4 - Break Fognini!! Secondo contro-break! Fognini subito a 0-40, Nadal si salva con la seconda a uscire sulla prima palla break, ma sbaglia un brutto dritto e si concede all'azzurro. 4-4 set in bilico!

6-4 3-4 - Turno di servizio rapido per Fognini, a 0 si incolla nuovamente a Nadal. 

6-4 2-4 - Nadal risorge da 0-30, alzando il tenore del suo gioco. Quattro punti consecutivi e set al momento non in discussione. 

6-4 2-3 - Fognini respinge Nadal e resta in scia, indietro di un break. Sul 30-40, Fognini fronteggia con successo un'altra occasione di rottura e mantiene intatte le speranze di rimonta. 

6-4 1-3 - Conferma il break Nadal, Fognini manifesta un minimo di nervosismo, troppa fretta nel voler chiudere lo scambio. 

6-4 1-2 - Altro break, questa volta di Nadal! Fognini annulla la prima opportunità, ma sulla seconda Nadal chiude con un dritto sontuoso!

6-4 1-1 - Contro-break!! Straordinario Fognini! Prima una difesa alla Nadal, clamorosa, poi lob e volée definitiva, sulla smorzata di Rafa! Livello stellare!

6-4 0-1 - Break Nadal! Il maiorchino ottiene la rottura, Fognini cancella sei palle break, ma paga due errori di dritto. In salita per l'azzurro il secondo parziale. 

16.25 - Inizia con Fognini al servizio il secondo parziale. 

6-4 - Fognini si prende il primo set col primo break dell'incontro! Decisivo il secondo set point, guadagnato da Fabio con il dritto. Scambio prolungato, Fognini sfonda, scende a rete e schiaccia sulla terra la palla che determina il primo parziale. Nadal a corrente alternata, errori e giocate da campione, da 0-30 a 30-30, da 30-40 ai vantaggi, ma alla fine è Fognini ad emergere. Nadal troppo falloso, titubante. 

5-4 - Spinge Fognini, Nadal costretto a servire per restare nel set. Da segnalare, nel game, uno schiaffo al volo di livello elevatissimo di Fognini e un recupero di dritto di Nadal segnalato col pollice alto dallo stesso Fognini.  

4-4 - Ace perentorio di Nadal. Torna a correre lo spagnolo in battuta. 

4-3 - Primo momento delicato anche per Fognini. Chiama Nadal a rete e lo salta con un lob che va ad adagiarsi sulla riga di fondo. Reazione di Rafa che si porta a palla break, prim a uscire e nuova parità. Fognini vince la battaglia di fondo e si guadagna il nuovo vantaggio. 

3-3 - Si salva Nadal, ma Fognini si fa minaccioso! Occasione per l'azzurro sul 30-30, risposta profonda e smorzata, arriva però Rafa e chiude con facilità. Fognini fa quello che vuole di rovescio e per la prima volta si va ai vantaggi. Palla break con l'ennesimo rovescio in contropiede, questo all'incrocio delle righe. Nadal, costretto a servire la seconda, è graziato da un gratuito di Fognini.  Due buoni servizi consentono a Rafa di restare allineato a Fognini. 

3-2 - Fognini disegna il campo col rovescio, alterna colpi controllati a improvvise fiondate, Nadal in difficoltà. Ancora bene Fognini col servizio, nessuna palla break al momento. 

2-2 - Nadal regge, ma Fognini impone un ritmo importante alla partita. Gioca profondo Fognini, Nadal prova ad allungare gli scambi, ma soffre le variazioni di Fabio. L'azzurro recrimina per il primo 15, regalato con un dritto fuori-misura in campo aperto. Nadal lascia due punti. 

2-1 - Fognini replica subito. Rovescio in contropiede, volée bassa di rovescio, un saggio di talento dell'azzurro. Rovescio e dritto a chiudere poi il gioco. A zero anche Fognini. 

1-1 - Nadal a 0, si sale già di colpi. Grande scambio sul 30-0, Nadal accelera col dritto e Fognini è costretto ad arrendersi. 

1-0 - Fognini tiene a 30 il servizio, un errore di Rafa lancia Fabio alla palla game, da qui prima e chiusura di dritto. Da subito, Nadal molto lontano dalla riga di fondo in risposta. 

Si parte con Fognini al servizio. 

15.30 - Giornata soleggiata a Barcellona, discreta presenza sugli spalti, il pubblico pronto a sostenere Nadal

Presente come sempre Tony, lo zio di Rafa, all'angolo. La Pennetta invece a sostenere Fognini. 

15.25 - In campo Fabio Fognini e Rafa Nadal, siamo nella fase di palleggio. Nadal ha vinto qui otto volte, 4-1 in suo favore i precedenti con Fognini. 

Un'immagine tratta dal sito Atp sul primo match di giornata, vinto da Nishikori:

Questi i risultati maturati fino ad ora: (1) K Nishikori defeats (15) S Giraldo 62 61, (3) D Ferrer defeats E Ymer 63 64, (14) M Klizan defeats V Estrella Burgos 64 63, (7) R Bautista Agut defeats (10) P Cuevas 76(5) 62

15.10 - Si qualifica ai quarti anche David Ferrer. 6 giochi consecutivi per lo spagnolo, battuto 63 64 lo svedese Ymer. Tra poco in campo Fognini e Nadal

15.00 - 4 giochi consecutivi per Ferrer, Ymer recrimina però per un settimo gioco sfumato dal 40-15. Ora pallino nuovamente nelle mani dello spagnolo. 

14.45 - In crisi Ferrer, lo spagnolo, dopo aver vinto il primo parziale, si ritrova sotto 4-0 nel secondo con Ymer. Gratuiti in serie, soprattutto di dritto, Ymer sogna l'impresa, dopo aver fermato Kyrgios all'esordio. 

14.40 - Martin Klizan elimina il "vecchio" Estrella Burgos. 64 63 per lo slovacco. 

14.30 - Ferrer conquista il primo set con Ymer. Lo spagnolo sale 50 rapidamente, Ymer infila poi tre giochi consecutivi, sfruttando il passaggio a vuoto dell'esperto iberico, ma deve cedere nel nono gioco. 63 Ferrer. 

14.15  - Ci spostiamo solo un attimo da Barcellona, per volgere lo sguardo a Bucarest, dove Simone Bolelli, qualche minuto fa, si è imposto su Haider-Maurer con un doppio 64. Nel frattempo, qui a Barcellona, già in campo Ferrer e Ymer. 

14.10 - Oltre l'83% di vittorie in carriera per Nadal,  724-146 il record del maiorchino. 

14.00 - Rafa Nadal è 18-6 in stagione, 10-2 sulla terra - battuto da Djokovic e Fognini - e vanta, nel carniere, ben 65 titoli,  14 Slam e 27  Masters 1000 (ricordiamo che Barcellona è un 500). 

​​

13.50 - In carriera, Fognini vanta tre titoli, tutti sulla terra e all'aperto. In totale, 194 vittorie, 196 sconfitte.

13.35 - Fognini, in stagione, è avanti 3-1 nei confronti con i "mancini" del circuito, 3-8 invece contro chi impugna con la mano destra la racchetta. 4-2 dopo aver vinto il primo set, 2-7 dopo aver perso il primo (sulla statistica incide l'ultimo successo in rimonta qui a Barcellona). 

13.20 - Qualche numero per introdurre alla sfida tra Fognini e Nadal. Dopo aver analizzato il 2015 di Nadal, passiamo a Fabio Fognini. L'azzurro è uscito sconfitto dal match con Del Potro a Sidney, in preparazione al primo Slam dell'anno. A Melbourne, fuori in 4 all'esordio con Alejandro Gonzalez. Quarti di finale a Sao Paulo, 63 60 pesante da Berlocq a Buenos Aires, subito out con Mannarino e Sock a Indian Wells e Miami. Della cavalcata di Rio si è detto ampiamente. 

13.05 - Due gli incontri già conclusi. Kei Nishikori si sbarazza rapidamente di Santiago Giraldo, concendendo al colombiano la miseria di 3 giochi. 62 61 per il nipponico, ora ai quarti. Bautista Agut si impone invece con il punteggio di 76 62 su Pablo Cuevas. 

Buongiorno e benvenuti alla diretta scritta live e della partita in programma sul centrale di Barcellona tra Fabio Fognini e Rafael Nadal. Siamo a livello di ottavi di finale e Fognini e Nadal si affrontano dopo aver disputato un turno d'approccio piuttosto convincente. 63 61, questo il parziale di Nadal opposto all'esordio al connazionale Almagro. Battaglia più dura per Fognini, costretto a rimontare un set al giovanissimo russo Rublev. Partita non semplice, prché Rublev è uno dei volti nuovi del circuito maschile e a Barcellona, al primo turno, aveva estromesso dal torneo Fernando Verdasco. 

Per Nadal la stagione corrente è una delle più difficili della carriera, più volte, ai microfoni, lo spagnolo ha palesato una difficoltà importante nel ritrovare le "vecchie abitudini", acclarando un problema soprattutto a livello mentale. Stress, pressione, Rafa fatica a mettere sul piatto la sua consueta forza mentale. I progressi, con l'avvento della terra, sono però evidenti. A Monte-Carlo, Nadal è giunto fino a livello di semifinale, lì per alcuni frangenti si è misurato alla pari con Djokovic, prima di cedere alla distanza e manifestare la superiorità attuale del serbo. Ovvio che la stagione di Rafa sia indirizzata al Roland Garros e il torneo di Barcellona rappresenti quindi una tappa in ottica Parigi. L'assenza di Nole, a riposo dopo il trittico Indian Wells - Miami - Monte-Carlo, spalanca le porte a Nadal verso il titolo, ma non mancano avversari degni di nota. 

​​​​​

Fabio Fognini è il cruccio del tennis azzurro. Da Fognini si aspetta ormai da tempo un salto di qualità, l'ultimo, quello decisivo per entrare di forza nella top ten, luogo adatto al talento di Fabio. Come Nadal, anche Fognini ama la terra e sulla terra riesce a mettere in campo il vasto repertorio. A Monte-Carlo, un successo poi l'uscita di scena con Dimitrov. Un Fognini discreto, stoppato dalla giornata super del talento bulgaro. 

​​​​​

Fognini e Nadal tornano ad affrontarsi sulla terra dopo il precedente stagionale risalente alla fine di febbraio. Semifinale a Rio de Janerio, con Fognini bravo a limitare Nadal, sfruttando ogni occasione concessa dal maiorchino, rimontando dall'16 del primo set, fino al 62 75.

​​​​​

Quell'odierno, è un altro Nadal, per convinzione e forza. Fognini ha il compito di interpretare correttamente la partita, rischiando oltremodo per uscire dalla ragnatela di Rafa. Questo Nadal, rispetto a quello ingiocabile del passato, ha passaggi a vuoto all'interno della partita e Fognini deve inserirsi in quelle "fatture", rompendo le certezze dello spagnolo. Atteggiamento aggressivo e alta percentuale di prime, fondamentale avere l'apporto del servizio, come già mostrato nella prima uscita con Rublev.

Nadal e Fognini scendono in campo nel terzo match in programma sul Centrale, prima di loro Nishikori - Giraldo, remake della finale dello scorso anno, e Ferrer, opposto allo svedese Ymer (successo con Kyrgios in tre ieri). Chi vince tra Fognini e Nadal, trova nei quarti uno tra Feliciano Lopez e Klizan, tabellone quindi aperto, fino alla possibile semifinale con Ferrer.

Oggi, Fognini occupa la trentesima posizione del ranking, ma lo scorso marzo era salito fino alla tredicesima posizione. Non un avvio di stagione scintillante nemmeno per Fabio, fino ad oggi 9 sconfitte e 6 successi. 0 le vittorie raccolte sul duro, affermazioni quindi solo sulla terra, dove il record in questi 4 mesi è di 6-4. Le maggiori soddisfazioni in doppio, con Bolelli, dal titolo a Melbourne, fino a Indian Wells e Monte-Carlo, con fermate in finale. In singolare, la finale di Rio, persa con Ferrer.

Nadal è n.4 del mondo, ma quest'anno si è spesso fermato prima dei momenti cruciali. Detto della sconfitta con Djokovic a Monte-Carlo, Nadal annovera l'uscita con Berdych in Australia, quella con Fognini a Rio, quella nei quarti, a Indian Wells, con Raonic e quella con Verdasco nei trentaduesimi a Miami, in sostanza l'unico squillo è sudamericano, con il successo a Buenos Aires su Monaco. Troppo poco se ti chiami Nadal

I risultati di ieri:  (2) R Nadal defeats N Almagro 63 61, M Granollers defeats (6) J Tsonga 64 62, V Estrella Burgos defeats (4) M Cilic 64 64, (3) D Ferrer defeats A Montanes 62 63, P Andujar defeats (11) L Mayer 26 61 62, (13) F Fognini defeats A Rublev 36 64 61, E Ymer defeats (16) N Kyrgios 26 75 76(7), (5) F Lopez defeats M Ilhan 62 57 76(5), (12) P Kohlschreiber defeats A Kuznetsov 76(1) 63, (14) M Klizan defeats J Monaco 57 60 63, B Paire defeats (8) E Gulbis 16 62 63, (15) S Giraldo defeats J Sousa 63 36 61

​​​​​

Il programma odierno: - Campo Centrale - [1] Kei Nishikori (JPN) v [15] Santiago Giraldo (COL), non prima delle 13:30 [WC] Elias Ymer (SWE) v [3] David Ferrer (ESP), [13] Fabio Fognini (ITA) v [2] Rafael Nadal (ESP), [9] Tommy Robredo (ESP) v Marcel Granollers (ESP) Campo n.1 - [10] Pablo Cuevas (URU) v [7] Roberto Bautista Agut (ESP), Victor Estrella Burgos (DOM) v [14] Martin Klizan (SVK), [5] Feliciano Lopez (ESP) v Pablo Andujar (ESP), Benoit Paire (FRA) v [12] Philipp Kohlschreiber (GER), Feliciano Lopez (ESP) / Max Mirnyi (BLR) v Jamie Murray (GBR) / John Peers (AUS).