ATP Doha, il main draw: Djokovic è il n.1, quattro azzurri al via

Il serbo è il principale protagonista, l'Italia della racchetta si affida a Seppi, Bolelli Cecchinato e Lorenzi.

ATP Doha, il main draw: Djokovic è il n.1, quattro azzurri al via
ATP Doha, il main draw: Djokovic è il n.1, tre azzurri al via

Il Qatar ExxonMobil Open è - tra i 250 - il torneo che attira il maggior numero di giocatori di prima fascia. Ai nastri di partenza, il serbo Djokovic, Rafa Nadal - rinfrancato dall'esibizione ad Abu Dhabi - Tomas Berdych e ben quattro azzurri. 

Analizziamo ora il tabellone principale, concentrandoci sul percorso che attende i favoriti alla vittoria finale. Djokovic - testa di serie n.1 - alberga nella parte alta e al primo turno trova un tennista proveniente dalle qualificazioni. Il cammino conduce a un secondo "giro" con lo spagnolo Verdasco o il tunisino Jaziri. L'ipotetico accoppiamento dei quarti vede Djoko opposto a Leonardo Mayer. In questo settore, il primo azzurro, Paolino Lorenzi. Esordio con Andujar. 

Tomas Berdych - testa di serie n.3 - e principale minaccia per Nole verso la finale, entra in gara con l'ucraino Stakhovsky, a seguire Dzumhur o il nostro Cecchinato. Feliciano Lopez, sulla strada di Berdych in ottica quarti, sfida il connazionale Munoz de la Nava. 

Nella parte bassa, fari su Rafa Nadal. Il mancino assaggia il torneo con un derby di marca spagnola. L'avversario è Pablo Carreno Busta. Al secondo turno, l'olandese Haase o un qualificato, nei quarti incrocio possibile con Andreas Seppi. L'azzurro deve domare l'ostacolo Berankis, prima di testarsi con Kuznetsov o Ilhan. 

David Ferrer incrocia Marchenko ed è pronto a sbarrare la strada a Simone Bolelli - 1° turno non semplice con il coriaceo Gabashvili - mentre Chardy duella con la wild card di casa Zayid. 

Questi i quarti ipotizzabili: 

Djokovic - Mayer 

Berdych - F.Lopez 

Chardy - Ferrer 

Seppi - Nadal