Classifica ATP - Djokovic senza rivali. Ferrer è 6 al mondo

Lo spagnolo scalza Berdych, mentre il serbo veleggia senza avversari.

Classifica ATP - Djokovic senza rivali. Ferrer è 6 al mondo
Classifica ATP - Djokovic senza rivali. Ferrer è 6 al mondo

La finale - con poca storia - di Melbourne certifica lo stato del circuito maschile. La classifica - aggiornata al termine del primo Slam di stagione - conferma nei numeri la superiorità di Novak Djokovic. Il serbo ha un vantaggio ampio sul primo inseguitore, Andy Murray, avversario di Nole nell'ultimo atto australiano. Il britannico difende la seconda posizione dal ritorno di Federer, n.3 ATP

Alle spalle di Roger, Stan Wawrinka. Il movimento di maggior interesse si registra alla casella numero sei. David Ferrer rinnova la sua candidatura ai piani alti, stoppa l'incedere del tempo e con una spallata spodesta Tomas Berdych e si assesta un passo dietro Rafael Nadal. Berdych - inerme al cospetto di Federer nella Rod Laver Arena - scende così al n.8, dietro il niponico Kei Nishikori. 

A completare la griglia dei migliori dieci, due transalpini, Jo Tsonga e Richard Gasquet. Tsonga sorpassa il connazionale e diventa n.9. Di rilievo anche il balzo di un altro transalpino. Monfils guadagna otto posizioni ed è ora n.17. Bussa nuovamente alla porta dei grandi Milos Raonic. Evidente il progresso tecnico-mentale del ragazzone canadese. I cinque set con Murray in semifinale testimoniano un'evoluzione di gioco, manca ancora qualcosa per sedersi alla tavola dei primissimi. Raonic è, al momento, n.11. 

Bene Bautista - n.18, +3 - in calo Tomic - 20, -3 - scivola Kyrgios. Il ruspante australiano paga un torneo in tono minore e precipita al n.41 (-11). Percorso inverso per Kuznetsov. Il russo compie un balzo importante - +22 - ed è a un passo dai primi 50 (52). 

Piccoli ritocchi in casa Italia. Perde una piazza Fognini, ora n.24, ne concede due Seppi, 31, come Lorenzi, 59, stabile Bolelli, 64. Cecchinato, ultimo azzurro nei 100, è in 91° posizione. Bhambri chiude la top 100. Piace evidenziare la risalita di Youzhny. Più 14, posizione n.70, cenni di risveglio.

I migliori dieci:

1 Novak Djokovic 28 16,790 
2 Andy Murray 28 8,945 
3 Roger Federer 34 8,795 
4 Stan Wawrinka 30 6,325 
5 Rafael Nadal 29 4,880 
6 David Ferrer 33 4,325 
7 Kei Nishikori 26 4,235 
8 Tomas Berdych 30 4,200 
9 Jo-Wilfried Tsonga 30 2,905 
10 Richard Gasquet 29 2,760