Atp Delray Beach, avanti Dimitrov e Mannarino. Out Johnson

Ottavi di finale della parte bassa del tabellone di Delray Beach: in Florida avanzano a fatica Dimitrov, Mannarino e Ram. Steve Johnson si fa sorprendere da Benjamin Becker.

Atp Delray Beach, avanti Dimitrov e Mannarino. Out Johnson
Atp Delray Beach, avanti Dimitrov e Mannarino. Out Johnson

Si sono disputati ieri, tra la tarda serata e la notte italiana, i primi match di ottavi di finale dell'Atp 250 di Delray Beach, torneo che si gioca sul cemento della Florida. In campo anche uno dei principali favoriti per la vittoria del titolo, il bulgaro Grigor Dimitrov, testa di serie numero quattro, opposto al bosniaco Damir Dzhumhur. Il talentuoso Dimitrov è stato costretto a una gara in rimonta, avendo perso il primo set con il punteggio di 6-4, ed è poi riuscito a capovolgere il punteggio chiudendo, un po' a fatica, per 6-4 6-3 nei due parziali successivi.

Continua intanto la marcia di Rajeev Ram, che dopo aver battuto il numero due del seeding Bernard Tomic, ha preso possesso della parte bassa del tabellone e l'ha spuntata ieri contro l'ucraino Iilya Marchenko. Ram, che si è aggiudicato agevolmente il primo set, ha dovuto subire il ritorno dell'avversario, salvo chiudere per 6-4 al terzo. Ha rischiato l'eliminazione anche il francese Adrian Mannarino, impegnato contro il qualificato giapponese Ito. La testa di serie numero otto di Delray Beach ha vinto il primo set al tie-break, ma il nipponico ha replicato nel secondo con lo stesso punteggio. Nel parziale decisivo è stata poi determinante la maggiore esperienza del transalpino. Esperienza che non manca di certo al tedesco Benjamin Becker, capace di mettere a segno la sorpresa di giornata, estromettendo dal torneo l'americano Steve Johnson, numero sei del seeding, piegato in rimonta al termine di un match particolarmente serrato. Ecco nel dettaglio i risultati dei primi quattro ottavi di finale di Delray Beach.

Mannarino (8) - Ito 7-6(6) 6-7(4) 6-3

Dzhumhur - Dimitrov (4) 6-4 4-6 3-6

Johnson (6) - Becker 7-5 6-7(1) 3-6 

Marchenko - Ram 2-6 7-5 4-6

Oggi sono in programma invece gli ottavi della parte bassa del tabellone. Due i derby a stelle strisce, con Young opposto a Smyczek e Querrey a Krajicek. Tornerà in campo anche Juan Martin Del Potro, in un match sulla carta abbordabile contro il qualificato australiano Smith.