ATP Marsiglia: la finale è Cilic-Kyrgios

Il croato supera, con qualche patema d'animo, il francese Benoit Paire in tre set. Comodo l'australiano che batte Berdych

ATP Marsiglia: la finale è Cilic-Kyrgios
ATP Marsiglia: la finale è Cilic-Kyrgios

Giorno di semifinali all'ATP 250 di Marsiglia, ed i primi giocatori in campo sono il croato Marin Cilic e il padrone di casa Benoit Paire.

Nei primi scambi del primo set il balcanico impone il suo ritmo di gioco, costringendo Paire a forzare molti colpi e a commettere parecchi errori da fondo campo. Il doppio break è una mazzata al primo parziale, che si conclude 6-2 per Cilic in appena poco più di 20 minuti di gioco, nonostante la percentuale di prime in campo del 45% non induca all'ottimismo. Nel secondo parziale i turni di battuta vengono tenuti in maniera molto rapida da entrambi i tennisti, fino a dover decidere le sorti dell'incontro al Tie-Break. Qui, gli errori mai fatti per tutto l'incontro da Cilic, vengono commessi e il croato consegna il secondo set al francese per 7 punti a 3 e tutto viene rimandato al terzo set. Nell'ultimo parziale ecco che il francese, dal tocco magico a rete, che si trasforma di nuovo nel genio sregolato visto nel primo set. Bravissimo Cilic ad approfittarne e a chiudere i conti per 6-2 6-7(3) 6-3.

Domani, il bombardiere croato, se la vede con un'altro tiratore alla battuta: l'australiano Nick Kyrgios. Il tennista nativo di Camberra, infatti, liquida in due set uno spento Berdych, incapace di neutralizzare il potente servizio e la micidiale accellerazione di rovescio dell'australiano, quasi sempre in controllo della partita e mai in difficoltà alla risposta al cospetto numero sette del mondo. Match concluso in un'ora e 11 minuti di gioco con il punteggio di 6-4 6-2 in favore di Kyrgios. Appuntamento domani pomeriggio alle 15 per la finale dell'Atp 250 di Marsiglia.