Atp Miami, Nadal si ritira. Fuori Wawrinka e Isner, ok Murray

Il caldo torrido di Key Biscayne miete vittime illustri: Rafa Nadal si ritira per disidratazione nel match contro Dzumhur, Wawrinka e Isner sono già eliminati. Avanzano Murray, Tsonga, Nishikori e Raonic.

Atp Miami, Nadal si ritira. Fuori Wawrinka e Isner, ok Murray
Andy Murray in sessione serale a Miami

E' Rafa Nadal l'escluso eccellente dalla corsa per il titolo di campione dell'Atp di Miami, secondo Master 1000 stagionale dopo quello di Indian Wells. Il maiorchino, impegnato all'esordio nel torneo contro il bosniaco Dzumhur, parte forte aggiudicandosi il primo set, poi cala vistosamente fino a ritirarsi sullo 0-3 nel terzo parziale causa disidratazione. Condizioni climatiche al limite quelle del Sud della Florida, con un elevato tasso di umidità, che hanno dunque costretto alla resa il mancino di Manacòr, che non riesce finora a trovare continuità in questo 2016. Sono eliminati al secondo turno di Miami (ieri si sono disputati i match della parte bassa del tabellone) anche Stanislas Wawrinka, testa di serie numero quattro, sconfitto a sorpresa dal russo Kuznetsov, e John Isner, numero tredici del seeding, k.o. al tie-break del terzo set nel derby a stelle e strisce contro Tim Smyczek.

Avanza invece Andy Murray, il britannico ora grande favorito di quella zona di tabellone, che fa fuori in due set l'uzbeko Istomin, già giustiziere di Borna Coric nel turno precedente. Tra le prime teste di serie impegnate ieri, vincono Kei Nishikori sul doppista francese Pierre-Hugues Herbert, Jo-Wilfried Tsonga contro Santiago Giraldo e Milos Raonic su Denis Kudla. Successi anche per Monfils, Bautista Agut, Cuevas e Sock. Nick Kyrgios impartisce invece una dura lezione al veterano cipriota Marcos Baghdatis, mentre Grigor Dimitrov fatica a sbarazzarsi dell'argentino Delbonis. Eliminati infine Sam Querrey e il brasiliano Bellucci, sorpresi rispettivamente da due mine vaganti come Adrian Mannarino e Mikhail Kukushkin. Ecco nel dettaglio i risultati degli incontri del secondo turno della parte bassa del tabellone di Miami.

Nadal (4) - Dzumhur 6-2 4-6 0-3 ritiro

Kukushkin - Bellucci (30) 5-7 6-3 ritiro

Sock (22) - Stakhovsky 6-2 3-2 ritiro

Kudla - Raonic (12) 6-7(4) 4-6

Isner (13) - Smyczek 2-6 6-2 6-7(5)

Baghdatis - Kyrgios (24) 2-6 1-6

Querrey (29) - Mannarino 7-6(5) 2-6 4-6

Kuznetsov - Wawrinka (4) 6-4 6-3 

Nishikori (6) - Herbert 6-2 7-6(4)

Seppi - Dolgopolov (27) 4-6 4-6

Bautista Agut (17) - Bedene 7-5 2-2 ritiro

Giraldo - Tsonga (9) 3-6 1-6

Monfils (16) - Ito 6-3 6-2

Millman - Cuevas (24) 5-7 4-6

Dimitrov (26) - Delbonis 7-6(8) 4-6 6-4

Istomin - Murray (2) 3-6 5-7

Oggi il programma di Key Biscayne prevede lo svolgimento delle partite di terzo turno della parte alta del seeding, con il ritorno in campo del numero uno al mondo Novak Djokovic, impegnato contro il portoghese Joao Sousa. In gara anche Berdych, Ferrer, Gasquet, Cilic, Goffin e Thiem.