ATP Marrakech, titolo a Delbonis

L'argentino prevale sul più quotato Coric in due set.

ATP Marrakech, titolo a Delbonis
ATP Marrakech, titolo a Delbonis (Photo: Jared Wickerham/BNP Paribas Open)

"Sono molto felice per aver nuovamente vinto un torneo ATP. Ho giocato a un alto livello oggi (ieri), è fantastico alzare il trofeo qui. Ho colto le mie occasioni, ma non è stato facile. Alla fine, ho fatto il mio lavoro e ho ottenuto la vittoria. Per vincere a questo livello, devi essere mentalmente sul pezzo per l'intera partita". 

Con queste parole, Federico Delbonis commenta il successo al Gran Prix Hassan II. Due set per fermare la prepotente ascesa del croato Borna Coric, due set per conseguire il secondo titolo in carriera. Delbonis poggia la sua affermazione sulla solidità al servizio, trova la prima rottura nel quarto gioco, quando Coric deraglia col rovescio e apre la porta al nativo di Azul. Il primo parziale vede il netto dominio dell'argentino, con il croato, àncorato alla riga di fondo, che non riesce a trovare credibili soluzioni. 

L'equilibrio segna la fase iniziale del secondo. Si segue l'ordine dei servizi, con il primo momento di svolta nel corso del nono game, quando Delbonis concede a Coric ben due palle break. Il croato ha l'occasione per portarsi a servire per il set, ma subisce il ritorno prepotente del sudamericano, perfetto nel disegnare una striscia che ribalta l'inerzia e chiude l'incontro. Delbonis rientra e tiene la battuta, poi si impone in risposta, con un parziale di 10 punti su 13 che manda al tappeto Coric. 

Delbonis chiude senza mai "offrire" il servizio - perfetto l'argentino nell'opporsi alle tre palle break - con l'80% di punti con la prima. Nel complesso 13 punti in più, un'affermazione con pieno merito, di fronte a un Coric sotto il par

Delbonis - Coric 62 64