Mahut firma il terzo sigillo al Ricoh Open, battuto Muller

Il Francese vince in due set contro Muller e si aggiudica il torneo di 's-Hertogenbosch

Mahut firma il terzo sigillo al Ricoh Open, battuto Muller
Mahut firma il terzo sigillo al Ricoh Open, battuto Muller

È Nicolas Mahut il vincitore della 27ª edizione del Ricoh Open, torneo giocato sui campi in erba di 's-Hertogenbosch. Terzo successo complessivo in Olanda, secondo consecutivo. Periodo d'oro quindi per il francese che in settimana è diventato anche N*1 in doppio.

Il primo set è un'altalena di emozioni con Mahut che, già al terzo game, partendo da una situazione di 40-0, perde il servizio dopo 5 punti consecutivi di Muller. Il tennista d'oltralpe non si perde d'animo e fa registrare immediatamente il controbreak. Da quel momento, inanella 4 game consecutivi, mostrando un servizio tirato a lucido, condito da una grande solidità da fondo campo. Muller tiene il servizio nel nono game e proietta tutte le sue forze sul decimo, dove fa soffrire il transalpino che però, con una grande prima, mette in cassaforte il primo parziale.

Il secondo set vede le parti invertite. È Mahut, infatti, il primo a conquistare il break, in seguito ad un doppio fallo di Muller, portandosi sul 2-1 e servizio. Il tennista di Lussemburgo riesce a non capitolare, centrando alcune discese a rete azzeccate e poggiando sul servizio. Sul 5-3, Mahut tira fuori dal cilindro due pregevoli risposte sul servizio dell'avversario, una con il dritto a scendere sui piedi di Muller e l'altra con il rovescio in back, ma il N*41 porta a casa comunque il game. Discorso solo rimandato, perché Nicolas chiude con l'ace la pratica Gilles Muller e la pratica 's-Hertogenbosch.