Atp San Pietroburgo, i risultati della prima giornata

Vittorie all'esordio per Alexander Zverev e Lukas Rosol. Mannarino sorpreso da Berankis.

Atp San Pietroburgo, i risultati della prima giornata
Adrian Mannarino, sconfitto in tre set a San Pietroburgo da Ricardas Berankis.

E' iniziato oggi il torneo Atp 250 di San Pietroburgo, il primo di un certo spessore dopo gli Open degli Stati Uniti. Sul veloce indoor della città russa, si sono svolti oggi solo alcuni dei match di primo turno, in un tabellone a trentadue giocatori che vede come prime due teste di serie Stan Wawrinka, fresco trionfatore a Flushing Meadows, e Milos Raonic, finalista quest'anno a Wimbledon.

Ad aprire il programma sul campo centrale sono stati Ricardas Berankis e Adrian Mannarino: l'ha spuntata in tre set il lituano, che ha vinto il primo parziale al tie-break e poi ha resistito al ritorno del francese, in caduta libera in questo finale di stagione. Sul campo numero uno vittoria agevole invece per il ceco Lukas Rosol, che si è sbarazzato con un doppio 6-4 dell'argentino Diego Schwartzman, e incontrerà al secondo turno proprio lo svizzero Wawrinka. Esordio positivo anche per Alexander Zverev, che nella sfida tra giovani con la wild card russa Karen Kachanov, che agli US Open aveva messo in difficoltà Kei Nishikori, ha avuto la meglio dopo un primo set lottato. Il fratello di Alexander, Mischa, sicuramente meno talentuoso ha superato lo sbarramento delle qualificazioni, così come il russo Medvedev, il francese Sidorenko e il macedone Albot. I risultati: 

Schartzman - Rosol 4-6 4-6

Mannarino - Berankis 6-7(7) 6-3 3-6

Zverev - Kachanov (WC) 7-6(3) 6-4

Domani in campo l'azzurro Paolo Lorenzi, impegnato proprio contro Mischa Zverev, mentre tra le teste di serie esordirà lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, opposto a Romain Sidorenko.