ATP - San Pietroburgo e Metz, il programma: in Russia tocca a Lorenzi

In attesa del debutto a Metz di Andreas Seppi, Paolo Lorenzi sfida a San Pietroburgo Mischa Zverev.

ATP - San Pietroburgo e Metz, il programma: in Russia tocca a Lorenzi
ATP - San Pietroburgo e Metz, il programma: in Russia tocca a Lorenzi

San Pietroburgo 

A San Pietroburgo, primo impegno in singolare per Paolo Lorenzi. Il tennista italiano, sul campo centrale, attende, nel secondo incontro di giornata, il qualificato Mischa Zverev. Mischa gioca in casa, perchè regge sì bandiera tedesca, ma è nativo di Mosca. Si tratta del primo confronto tra i due, con Lorenzi che parte con i favori del pronostico. Paolino punta a consolidare lo status attuale, dopo l'ottima campagna newyorchese, con il terzo turno al recente US Open. Resa in quattro set con il formidabile Andy Murray. 

Ad aprire la giornata, il match tra Ramos Vinolas - sesta forza del torneo - e Alexandre Sidorenko. Incontro che interessa da vicino il nostro Lorenzi, perché da qui può uscire l'eventuale avversario di secondo turno. 

Derby russo, poi, tra Medvedev e Bublik, presente grazie a una wild card. Percorso di qualificazione per Medvedev, al tabellone principale grazie alla vittoria su Pavic. Nel Challenger di Kazan, incrocio tra i due, affermazione di Medvedev in due set, 62 76. 

A completare il quadro, la partita tra Lajovic e Verdasco. Il serbo vanta la W ad Atlanta con lo spagnolo in stagione. 76 64 il punteggio finale nell'occasione. 

CENTRE COURT 
1ST RD (6) Albert Ramos-Vinolas VS (Q) Alexandre Sidorenko
1ST RD (Q) Mischa Zverev VS Paolo Lorenzi
1ST RD (Q) Daniil Medvedev VS (WC) Alexander Bublik
1ST RD Dusan Lajovic VS Fernando Verdasco

Metz 

A Metz, presente invece il nostro Andreas Seppi. L'azzurro gioca oggi in doppio, in attesa del debutto in singolare. Cinque gli incontri in programma. Almagro - reduce dalla finale al challenger di Genova sul rosso - attende Gojowczyk, fatale a Fabbiano. 

Dopo il match tra Basilashvili e Barrere, spazio a Dzumhur e Garcia Lopez. Due a zero il conto dei precedenti in favore dello spagnolo, a Winston Salem, nell'annata corrente, 76 61. Intrigante il confronto tra l'esperto Mathieu e l'istrionico Brown. Brown approda in Francia dopo la battuta d'arresto con Giannessi a Szczecin (finale del torneo Challenger sulla terra). 

Infine, derby di Francia tra Millot e Paire. Occasione di rivincita per Millot, K.O a Marsiglia con il più quotato connazionale. 

COURT PATRICE DOMINGUEZ 
1ST RD (Q) Peter Gojowczyk VS Nicolas Almagro
1ST RD (Q) Nikoloz Basilashvili VS (Q) Gregoire Barrere
1ST RD Damir Dzumhur VS Guillermo Garcia-Lopez
1ST RD Paul-Henri Mathieu VS Dustin Brown
1ST RD (Q) Vincent Millot VS (7) Benoit Paire