ATP San Pietroburgo: Lorenzi avanza al secondo turno

Il toscano gioca una partita molto solida e supera Sidorenko in due set: decisivo il recupero effettuato nel tie-break del primo set.

ATP San Pietroburgo: Lorenzi avanza al secondo turno
ATP San Pietroburgo: Lorenzi avanza al secondo turno

Buon debutto per Paolo Lorenzi al torneo di San Pietroburgo. Il tennista toscano accede al secondo turno dell'evento in corso di svolgimento in terra russa, sconfiggendo il francese Alexandre Sidorenko in due set.

La partita inizia così com'era stata presentata, cioè con i servizi a farla da padroni. La maggiore potenza di Sidorenko si scontra con la variabilità dei colpi di un Lorenzi che però non riesce a sfondare sul servizio del suo rivale. Anzi è lui ad annullare due palle break nel sesto gioco, in quello che è però l'unico momento in cui l'azzurro trema quando è lui a servire. Dall'altra parte, però, nemmeno il transalpino soffre alla battuta, così il tie-break diventa l'unica maniera per risolvere il primo set: Lorenzi si porta sul 2-0 ma poi subisce il ritorno di Sidorenko, che ottiene ma non sfrutta tre set point; sul 3-6, infatti, Paolino piazza cinque punti in fila che valgono l'8-6 finale.

In avvio di secondo set Sidorenko prova a rifarsi subito, ma il break ottenuto nel game inaugurale viene rintuzzato da un Lorenzi intenzionato a non allungare la partita, considerando anche il medical timeout richiesto dal suo avversario poco prima del tie-break. L'azzurro prova a spingere ma trova un transalpino nuovamente solido al servizio, tanto che in due occasioni il giocatore di origini russe recupera da 0-30. Paolino non soffre più alla battuta, concedendo pochi punti e tenendo i nervi saldi in alcune fasi cruciali. E così, dopo aver annullato una palla-break nel nono game, Lorenzi riesce a raccogliere le ultime energie necessarie per piazzare a sua volta il break, quello che vale il 6-4, la vittoria e l'accesso al secondo turno.