Atp San Pietroburgo, Zverev regola Berdych. Finale con Wawrinka

Il diciannovenne tedesco fa fuori Tomas Berdych in due set, mentre lo svizzero supera un coriaceo Roberto Bautista Agut.

Atp San Pietroburgo, Zverev regola Berdych. Finale con Wawrinka
Atp San Pietroburgo, Zverev regola Berdych. Finale con Wawrinka

La finale di domani dell'edizione 2016 del torneo di San Pietroburgo sarà un affare tra Alexander Zverev e Stanislas Wawrinka, rispettivamente teste di serie numero cinque e uno del tabellone russo. Il giovane tedesco ha infatti vinto la prima semifinale regolando con un doppio 6-4 il ceco Tomas Berdych, mentre l'elvetico ha superato lo spagnolo Roberto Bautista Agut con lo score di 7-6 6-2.

Tre precedenti, tutti in favore di Berdych, contro Alexander Zverev, che si presenta però in semifinale a San Pietroburgo, torneo Atp 250 sul veloce indoor, senza aver ancora perso un set questa settimana. Il ceco sembra tenere comodamente i suoi turni di battuta, ma dal quinto game in poi è già costretto a inseguire, con il rivale che converte l'unica palla break a sua disposizione. Il set vola così via con lo score di 6-4 e con Berdych che non riesce a infastidire il tedesco al servizio. Nel secondo parziale calano le percentuali alla battuta di entrambi i semifinalisti, ma è ancora una volta Zverev ad essere più freddo nel trasformare le occasioni di break, mentre il ceco va a vuoto in quattro occasioni. Finisce così con un doppio 6-4 in favore del diciannovenne tedesco, che domani andrà alla ricerca del primo titolo in carriera nel circuito maggiore, dopo le finali perse quest'anno a Nizza (contro Thiem) e ad Halle (contro Florian Mayer).

Nella seconda semifinale Stan Wawrinka è opposto allo spagnolo Roberto Bautista Agut, non uno specialista delle superfici veloci. Il primo set è però equilibratissimo, entrambi i giocatori hanno a disposizioni tre chances di break a testa, ma nessuno riesce ad approfittarne. Si giunge così al tie-break, dove è il campione degli ultimi US Open a spuntarla in volata con lo score di otto punti a sei. E' il momento che segna la svolta della semifinale, perchè Wawrinka sale di colpi, mentre lo spagnolo accusa lo sforzo di aver resistito per oltre un'ora ad alti livelli e cede per due volte la battuta nel secondo parziale, lasciando strada libera allo svizzero, che raggiunge un'altra finale dopo quella di Flushing Meadows, sperando di poter aggiornare il suo record di undici atti conclusivi vinti. Stan, che quest'anno ha già conquistato quattro titoli (Chennai, Dubai, Ginevra e New York), sarà alla prima sfida in carriera con Zverev.

Wawrinka (1) - Bautista Agut (4) 7-6(6) 6-2

Berdych (3) - Zverev (5) 4-6 4-6