Mubadala World Tennis Championship, le semifinali: Murray trova Goffin, Nadal - Raonic a seguire

Esordio per Murray e Raonic, il canadese fronteggia un ritrovato Nadal.

Mubadala World Tennis Championship, le semifinali: Murray trova Goffin, Nadal - Raonic a seguire
Mubadala World Tennis Championship, le semifinali: Murray trova Goffin, Nadal - Raonic a seguire - Source: Francois Nel

Il torneo d'esibizione in corso di svolgimento ad Abu Dhabi entra nella sua fase cruciale. Dopo i due incontri di ieri - con i successi di Goffin e Nadal - spazio oggi alle semifinali e quindi all'ingresso di Murray e Raonic sul rettangolo di gioco. Il britannico sfida nel primo incontro - in programma alle 14 - il belga Goffin - mentre Raonic attende, a seguire, Rafa Nadal. 

Murray - n.1 della classifica ATP - entra in punta di piedi in una stagione ricca di insidie, in cui è d'obbligo confermare l'ascesa del 2016. L'ultima battuta d'arresto del britannico risale al confronto in Davis con Del Potro, da lì una catena di qualità senza eguali, con il successo londinese a sancire il cambio della guardia in vetta. Murray respinge Djokovic e si prende il trono. Goffin - sulla carta - non è avversario che può spaventare Murray, in questo senso i precedenti sono illuminanti. I due si affrontano per la sesta volta, la bilancia pende nettamente dalla parte di Andy. 5-0, nessun set peril genietto belga. Goffin ha un minimo vantaggio, può sfruttare l'impegno di ieri con Tsonga per mettere da subito in scacco Murray, ovviamente "arruginito" dalla pausa invernale.

Source: Justin Setterfield
Source: Justin Setterfield

Di maggior interesse il secondo incontro. Rafa Nadal cavalca le sensazioni positive ricavate dal match con Berdych e sfida senza timori Milos Raonic. Il canadese, a un passo dalla coppia Djokovic - Murray lo scorso anno, deve compiere l'ultimo passo per raggiungere i padroni della racchetta e nobilitare una classe del futuro che al momento alberga in un limbo pericoloso, tra grandezza e anonimato. Raonic ha, senza dubbio, credenziali importanti per sovvertire l'ordine stabilito. La crescita recente, in termini di gioco e personalità, parla a suo favore. Nadal, invece, è un cavallo di ritorno. Appare in buona forma, centrato, ha un gioco che si "incastra" perfettamente con quello di Raonic. Da un lato la potenza canadese, dall'altro la resistenza spagnola. I precedenti, anche qui, definiscono una situazione piuttosto netta, forse però non attuale. Nadal è in vantaggio 6-1, ma l'ultimo incrocio risale al 2015. L'unico successo di Raonic, sempre nel 2015, a Indian Wells. Ora, l'equilibrio è certamente maggiore e il test odierno può illuminare anche sul prosieguo della stagione, tracciare direttrici significative per i due protagonisti. 

Il programma:

Murray - Goffin ore 14

a seguire 

Nadal - Raonic