ATP, giorno di finali. Lorenzi per il titolo a Quito, Dimitrov - Goffin a Sofia, Gasquet - A.Zverev a Montpellier

Il tennista italiano si gioca il titolo con Estrella Burgos, incroci di qualità a Sofia e Montpellier.

ATP, giorno di finali. Lorenzi per il titolo a Quito, Dimitrov - Goffin a Sofia, Gasquet - A.Zverev a Montpellier
ATP, giorno di finali. Lorenzi per il titolo a Quito, Dimitrov - Goffin a Sofia, Gasquet - A.Zverev a Montpellier

La giornata odierna, per quel che concerne il circuito ATP, presenta tre finali particolarmente interessanti. Si gioca a Quito, Sofia e Montpellier. Dall'Ecuador, cartolina azzurra. Paolo Lorenzi prepara il ritorno tra i primi 40 al mondo - ufficiale domani - e raggiunge in finale Estrella Burgos. Veterani in cerca di gloria, tennisti in grado di stringere un patto con il tempo. Estrella piega - in un remake della finale dello scorso anno - il brasiliano Bellucci. Decide un doppio tie-break. Lorenzi, invece, stordisce Ramos, domina il parziale d'apertura e piazza la stoccata nel secondo. Oggi, la ghiotta occasione per vendicare Gaio, battuto, ai quarti, proprio da Estrella. La finale ha inizio alle 19, ora italiana. Estrella Burgos è bi-campione in carica, da ricordare infatti anche il suo successo nel 2015 su Feliciano Lopez. 

Di altro tenore le finali a Sofia e Montpellier. Il tennis indossa l'abito di gala. Si gioca sul veloce - a Quito è protagonista di contro la terra - spazio ad artisti di rinomata fama. In Bulgaria, l'idolo di casa Grigor Dimitrov incrocia la racchetta con il folletto belga Goffin. Occasione di rivincita, per Goffin, KO nel recente slam australiano. 63 62 64, poca partita a Melbourne. 5-0 il conto dei precedenti, solo due però nel circuito maggiore. Tre set a uno Dimitrov all'US Open del 2014. Il bulgaro - bravo ad evitare la trappola Basilashvili - parte favorito, ma attenzione a Goffin, ieri costretto agli straordinari per regolare il solido Bautista (76 al terzo). A Sofia, il via alle 16. 

Dimitrov - Foto: ATP
Dimitrov - Foto: ATP

Infine, Montpellier. Richard Gasquet difende la bandiera di Francia dall'assalto di Alexander Zverev. In semifinale, la conferma della netta superiorità di Gasquet sul connazionale Paire. Periodico 62. Per Zverev, ennesima maratona, tre partite, tre affermazioni in tre set. Corsa di rimonta con Tsonga, dopo un amaro tie-break d'apertura. Nessun confronto in archivio tra i due, attesi nella settimana alle porte a Rotterdam. Alle 14.30, giocatori sul rettangolo di gioco, difficile identificare un favorito. 

Il programma 

Montpellier 

Gasquet - A.Zverev 14.30 

Sofia 

Dimitrov - Goffin 16 

Quito 

Lorenzi - Estrella Burgos 19