Atp Rotterdam, Gasquet sbatte su Berdych. Ai quarti Cilic e Goffin, bene anche Thiem e Dimitrov

Il ceco si impone in due set contro Gasquet. Cilic e Goffin vincono al terzo contro Coric e Haase. Dimitrov e Thiem si sbarazzano di Istomin e Simon.

Atp Rotterdam, Gasquet sbatte su Berdych. Ai quarti Cilic e Goffin, bene anche Thiem e Dimitrov
Tomas Berdych, impegnato a Rotterdam. Fonte: Twitter

Si delinea oggi il quadro dei quarti di finale dell'Atp 500 di Rotterdam, torneo in corso di svolgimento sul veloce indoor della città olandese. Dopo che ieri Herbert, Klizan e Tsonga avevano già ottenuto un posto tra i migliori otto, la batteria delle sfide di domani è ancora in via di completamento.

Ad aprire il programma della sessione diurna sono stati Tomas Berdych, testa di serie numero quattro del seeding, e Richard Gasquet, finalista la settimana scorsa a Montpellier. Buona la partenza del giocatore francese, che in apertura toglie il servizio all'avversario, sale 3-1, salvo concedere il controbreak nel quinto gioco. Match equilibrato, che vede il ceco più aggressivo anche nel tie-break del primo set, vinto per sette punti a quattro. E' la svolta della partita, perchè Gasquet molla la sfida e si fa travolgere nel secondo parziale, perso con lo score di 6-1. Berdych affronterà domani lo slovacco Martin Klizan, detentore del titolo (3-0 i precedenti in favore del ceco). A seguire, ecco il derby tutto croato tra Marin Cilic e Borna Coric. Non c'è partita nel primo set, dominato in lungo e in largo dalla testa di serie numero uno. Cilic che però accusa un passaggio a vuoto nel parziale successivo, consentendo al giovane connazionale di pareggiare i conti. Al terzo è la maggiore esperienza del campione degli US Open a fare la differenza: si gioca su pochi punti, e Cilic, aiutato anche dal servizio, la spunta in volata, e domani se la vedrà con Tsonga (5-1 i precedenti in suo favore). Divertente anche l'ultimo incontro della sessione diurna, con la wild card olandese Robin Haase che va avanti nel punteggio contro David Goffin. Il belga recupera però un set di svantaggio e allunga la sfida al terzo, riuscendo a prevalere in un finale tirato, in cui Haase sbaglia troppo e spreca una buona opportunità per approdare ai quarti in un torneo prestigioso.

Goffin che ora affronterà il bulgaro Grigor Dimitrov (con cui ha già perso due volte in stagione), in serie positiva dal torneo di Sofia (vinto in finale proprio contro il belga), e che oggi ha superato in due set il lucky loser Denis Istomin. Dopo essere salito subito avanti di un break, Dimitrov si è fatto rimontare dall'uzbeko, finendo per rischiare al tie-break, vinto per nove punti a sette. Tutto facile invece nel secondo set, dominato dalla testa di serie numero cinque. Programma che si è concluso in serata con la vittoria di Dominic Thiem sul francese Gilles Simon. 6-4 7-6 lo score in favore dell'austriaco, che nel secondo parziale si è complicato la vita, riuscendo poi a spuntarla nel gioco decisivo (nei quarti sfida a Herbert). I risultati: 

Cilic (1) - Coric 6-1 2-6 6-4 

Berdych (4) - Gasquet 7-6(4) 6-1

Dimitrov (5) - Istomin (LL) 7-6(7) 6-1

Haase (WC) - Goffin (3) 7-5 4-6 4-6

Simon - Thiem (2) 4-6 6-7(4)