Atp Marsiglia, tutto facile per Monfils e Tsonga

Le prime due teste di serie del seeding approdano ai quarti superando agevolmente Stakhovsky e Marchenko. Avanti anche Gombos e Medvedev.

Atp Marsiglia, tutto facile per Monfils e Tsonga
Gael Monfils, impegnato oggi a Marsiglia. Fonte: Twitter

Con gli ultimi match di ottavi di finale disputatisi oggi, il tabellone dell'Atp 250 di Marsiglia, torneo che si disputa sul veloce indoor, si è allineato ai quarti. Non ci sono state grosse sorprese, in particolar modo per i due esordienti in campo oggi, vale a dire Gael Monfils e Jo-Wilfried Tsonga, rispettivamente teste di serie numero uno e due del tabellone marsigliese.

Entrambi erano impegnati in sessione serale. Ha iniziato alla grande Tsonga, fresco vincitore del prestigioso torneo di Rotterdam, che si è sbarazzato con un doppio 6-3 dell'ucraino Iilya Marchenko, per affrontare domani in quarti il connazionale Gilles Simon (quest'ultimo è sotto 3-7 nei precedenti). Vittoria agevole contro un altro ucraino, Sergiy Stakhovsky, per Gael Monfils, ok in due set alla prima partita dopo un mese di stop (l'ultimo impegno risaliva agli scorsi Australian Open). Nei quarti Monfils se la vedrà con Richard Gasquet, contro cui è avanti 7-5 nei precedenti. Molto più combattuti invece gli incontri della sessione diurna: in apertura di programma, il russo Daniil Medvedev l'ha spuntata al tie-break del terzo set contro il tedesco Jan-Lennard Struff (domani sfida a Pouille), in un incontro simile a quello che ha visto il qualificato slovacco Norbert Gombos superare in rimonta Nicolas Mahut, k.o. sempre con lo score di 7-6 al terzo. Gombos che domani sarà atteso dall'australiano Nick Kyrgios, detentore del titolo. I risultati: 

Monfils (1) - Stakhovsky (Q) 6-1 6-4 

Struff - Medvedev 3-6 6-3 6-7(3)

Mahut - Gombos (Q) 5-7 6-3 6-7(5) 

Marchenko - Tsonga (2) 3-6 3-6